Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: P. Lombardi, ieri ha telefonato a Benedetto XVI

Subito dopo la Messa crismale di ieri, Papa Francesco ha telefonato a Benedetto XVI. “Una telefonata bella, intensa, significativa”, l’ha definita padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, nel briefing di oggi, quasi un prolungamento della “comunione” che aveva caratterizzato l’atmosfera della messa nella basilica di S. Pietro poco prima.

Parole chiave: Federico Lombardi (143)

Sempre ieri, Papa Francesco ha pranzato con sette sacerdoti di Roma. “Si tratta di una consuetudine del sostituto, mons. Angelo Becciu, che risale a quando era nunzio. Appena l’ha saputo, il Papa si è unito volentieri”. Nell’appartamento del nunzio, c’erano a pranzo sacerdoti che mons. Becciu conosce, tra i quali “un sacerdote della Caritas, un sacerdote impegnato nella pastorale dei rom, un sacerdote handicappato che si muove in carrozzella, un sacerdote impegnato nella formazione permanente dei giovani, un sacerdote che è guida spirituale di molti altri sacerdoti”. Papa Francesco, ha riferito padre Lombardi, è stato “molto contento dell’incontro con i sacerdoti romani”, soprattutto perché questi ultimi “avevano molte storie da raccontare sulle loro attività”.

“Un messaggio breve, registrato qualche giorno fa, pronto per essere inserito dove il regista vorrà”. È il messaggio di Papa Francesco che verrà trasmesso domani pomeriggio, all’interno della trasmissione curata dal programma “A sua immagine” di Rai Uno, in occasione di una speciale ostensione televisiva sulla Sindone. Nel Duomo di Torino ci sarà l’arcivescovo, monsignor Cesare Nosiglia, con un certo numero di persone disabili. Il videomessaggio del Santo Padre, che è stato chiesto al Centro televisivo vaticano dai curatori della trasmissione Rai, verrà distribuito domani sotto embargo. Da domani, inoltre, sarà disponibile un’applicazione, “Sindone 2.0”, progettata su autorizzazione dell’arcidiocesi di Torino, in collaborazione con la Commissione diocesana per la Sacra Sindone e il Museo della Sindone. L’App consente di esplorare dettagliatamente il “lenzuolo” attraverso un eccezionale documento fotografico in alta definizione, che propone particolari quasi invisibili a occhio nudo.

Papa Francesco ha “un calendario molto intenso” dopo Pasqua, e c’è “già in calendario” la prima visita ad una parrocchia romana. A rivelarlo, rispondendo alle domande dei giornalisti nel briefing di oggi, è stato padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa della Santa Sede, annunciando che il Papa “ha confermato gli appuntamenti per l’Anno della fede, le ordinazioni sacerdotali, le visite alle parrocchie, una è già in calendario”. Dopo la presa di possesso di San Giovanni in Laterano, nel pomeriggio del 7 aprile, con “il bel rito dell’insediamento sulla Cattedra di Pietro”, ci sarà la Messa di possesso di San Paolo. Il calendario dettagliato sarà noto dopo Pasqua. Quanto al segretario personale del Papa, padre Lombardi ha ribadito che “al momento” svolge questa funzione, “con la solita gentilezza e discrezione”, monsignor Alfred Xuereb, il secondo segretario personale di Benedetto XVI.

Fonte: Sir
Papa Francesco: P. Lombardi, ieri ha telefonato a Benedetto XVI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento