Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco all'Angelus, “grazie tanto per tutto lo sforzo che ognuno di voi fa per aiutare in questo momento tanto duro”

“In questi giorni Piazza San Pietro è chiusa, perciò il mio saluto si rivolge direttamente a voi che siete collegati attraverso i mezzi di comunicazione”. Lo ha detto il Papa, al termine della recita dell’Angelus, trasmesso in diretta streaming dalla biblioteca del palazzo apostolico. 

Parole chiave: coronavirus (153)
Papa Francesco all'Angelus

“In questa situazione di epidemia, nella quale ci troviamo a vivere più o meno isolati, siamo invitati a riscoprire e approfondire il valore della comunione che unisce tutti i membri della Chiesa”, l’invito di Francesco: “Uniti a Cristo non siamo mai soli, ma formiamo un unico Corpo, di cui Lui è il Capo. È un’unione che si alimenta con la preghiera, e anche con la comunione spirituale all’Eucaristia, una pratica molto raccomandata quando non è possibile ricevere il Sacramento”.

“Questo lo dico per tutti, specialmente per le persone che vivono sole”, ha precisato il Papa, rinnovando la sua “vicinanza a tutti i malati e a coloro che li curano. Come pure ai tanti operatori e volontari che aiutano le persone che non possono uscire di casa, e a quanti vanno incontro ai bisogni dei più poveri e dei senza dimora”. “Grazie tante per tutto lo sforzo che ognuno di voi fa per aiutare in questo momento tanto duro”, ha concluso Francesco a braccio: “Il Signore vi benedica, la Madonna vi custodisca”.

Fonte: Sir
Papa Francesco all'Angelus, “grazie tanto per tutto lo sforzo che ognuno di voi fa per aiutare in questo momento tanto duro”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento