Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco conferma Angelo Bagnasco presidente della Cei fino all’assemblea di maggio

Il Papa ha confermato presidente della Conferenza episcopale italiana, fino alla nomina del nuovo presidente in occasione dell’Assemblea generale che si terrà dal 22 al 25 maggio 2017, il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova. A renderlo noto è oggi la Sala Stampa della Santa Sede.

Il cardinale Bagnasco con Papa Francesco (Foto Sir)

Bagnasco, che compirà 75 anni il 14 gennaio 2018, fu chiamato alla presidenza della Conferenza episcopale italiana da Papa Benedetto XVI il 7 marzo 2007, in sostituzione del card. Camillo Ruini. Il 7 marzo 2012 Benedetto XVI lo ha confermato presidente della Conferenza Episcopale Italiana per altri 5 anni. Fino al dicembre 2013 è stato membro della Congregazione per i Vescovi. Nell'ottobre 2016 è stato eletto presidente del Consiglio delle conferenze dei vescovi d'Europa.

Nel settembre 2014, ottenuta la «recognitio» da parte della Santa Sede, è entrato in vigore il nuovo Statuto della Conferenza episcopale italiana, approvato dall'Assemblea generale del maggio precedente. Il nuovo articolo 26 § 1 stabilice che «In considerazione dei particolari vincoli dell’Episcopato d’Italia con il Papa, Vescovo di Roma, la nomina del Presidente della Conferenza è riservata al Sommo Pontefice, su proposta dell’Assemblea Generale che elegge, a maggioranza assoluta, una terna di Vescovi diocesani».

Dunque, la prossima Assemblea generale dei vescovi sarà chiamata a presentare al Papa la terna entro la quale verrà scelto il nuovo presidente.

Fonte: Sir
Papa Francesco conferma Angelo Bagnasco presidente della Cei fino all’assemblea di maggio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento