Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: la lettera ai vescovi cileni, «fermo proposito di riparare al danno causato»

Si è concluso ieri sera in Vaticano l'incontro del papa con i vescovi cileni sul tema degli abusi sessuali avvenuti per opera di ecclesiastici. Consegnata una lettera in cui ringrazia per l'adesione «a tutti quei cambiamenti e risoluzioni che dovremo attuare nel breve, medio e lungo termine, necessari per ripristinare la giustizia e la comunione ecclesiale».

Il Papa con i vescovi del Cile (Foto Sir)

«Carissimi fratelli nell'episcopato, desidero ringraziarvi per aver accolto l'invito a fare, insieme, un discernimento franco di fronte ai gravi fatti che hanno rotto la comunione ecclesiale e indebolito l'attività della Chiesa in Cile negli ultimi anni. Alla luce di questi avvenimenti dolorosi rispetto agli abusi - di potere, di minori, di coscienza - abbiamo approfondito la gravità degli stessi, così come le tragiche conseguenze che hanno avuto particolarmente per le vittime». Lo scrive Papa Francesco nella lettera consegnata a ciascuno dei vescovi cileni ricevuti ieri pomeriggio nell'auletta dell'Aula Paolo VI. L'incontro, conclusosi alle 18.40, è l'ultimo dei quattro che il Santo Padre ha tenuto con i 34 vescovi cileni. «Ad alcune di loro (le vittime, ndr) io stesso ho chiesto perdono di cuore» e a questo stesso perdono «vi siete uniti con una sola volontà e con il fermo proposito di riparare al danno causato. Vi ringrazio per la piena disponibilità che ciascuno di voi ha manifestato per aderire e collaborare a tutti quei cambiamenti e decisioni che dovremo prendere nella breve, media e lunga prospettiva», decisioni «necessarie per ristabilire la giustizia e la comunione ecclesiale». «Dopo questi giorni di preghiera e riflessione - ha concluso il Papa - vi invio a costruire una Chiesa profetica, che sa porre al centro ciò che è importante: il servizio al suo Signore nell'affamato, nel prigioniero, nel migrante e nell'abusato».

Fonte: Sir
Papa Francesco: la lettera ai vescovi cileni, «fermo proposito di riparare al danno causato»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento