Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: “lo stigma legato alla lebbra continua a provocare gravi violazioni dei diritti umani”

“La lebbra, nota anche come morbo di Hansen, è una delle malattie più antiche della storia umana”, e “lo stigma legato alla lebbra continua a provocare gravi violazioni dei diritti umani in varie parti del mondo”. A denunciarlo è il Papa, nel messaggio inviato ai partecipanti al II Simposio sulla malattia di Hansen, in corso oggi e domani a Roma, presso l’Istituto Patristico Augustinianum. 

Percorsi: Papa Francesco
Papa Francesco

“Non possiamo dimenticare questi nostri fratelli e sorelle. Non dobbiamo ignorare questa malattia, che purtroppo colpisce ancora tanti, specialmente in contesti sociali più disagiati”, l’appello di Francesco, che esorta a “rivedere i nostri modelli di sviluppo e denunciare e cercare di correggere le discriminazioni che essi provocano”. “Questa è un’occasione propizia per rinnovare il nostro impegno di costruire una società inclusiva, che non lasci nessuno ai margini”, la tesi del Papa, secondo il quale “alla denuncia deve accompagnarsi sempre la proposta, come sintesi tra il bene che silenziosamente già esiste e visioni profetiche, capaci di ispirare una carità strutturata e una convivenza più giusta”. “In questo è prezioso il vostro contributo, lo stimolo e l’aiuto che date alle Chiese locali, perché siano a fianco di chi è scartato e sappiano accompagnare fattivamente processi di inclusione e di sviluppo umano integrale”, l’omaggio di Francesco. “Dobbiamo chiederci come collaborare al meglio con le persone affette da lebbra, trattandole pienamente come persone, riconoscendole quali protagoniste principali nella loro lotta per partecipare dei diritti umani fondamentali e vivere come membri a pieno titolo della comunità”, la proposta, unita all’auspicio che “questo convegno contribuisca a raccogliere le voci da tutto il mondo e discutere le misure che possono essere adottate per promuovere ulteriormente il rispetto della dignità umana”.

Fonte: Sir
Papa Francesco: “lo stigma legato alla lebbra continua a provocare gravi violazioni dei diritti umani”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento