Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi

Papa Francesco ha ricevuto ieri in udienza privata il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’udienza il Santo Padre ha autorizzato la Congregazione a promulgare una serie di decreti. Ecco l'elenco.

Canonizzazione santi in piazza San Pietro (Foto Sir)

I decreti promulgati oggi riguardano: il miracolo, attribuito all’intercessione del venerabile servo di Dio Arsenio da Trigolo (al secolo: Giuseppe Migliavacca), sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, fondatore della Congregazione delle Suore di Maria Santissima Consolatrice, nato il 13 giugno 1849 e morto il 10 dicembre 1909;  le virtù eroiche del servo di Dio Raimondo Jardón Herrera, sacerdote diocesano; nato il 21 gennaio 1887 e morto il 6 gennaio 1934; le virtù eroiche del servo di Dio Giovanni Sáez Hurtado, sacerdote diocesano; nato il 18 dicembre 1897 e morto l’8 agosto 1982; le virtù eroiche del servo di Dio Ignazio Beschin (al secolo: Giuseppe), sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori; nato il 26 agosto 1880 e morto il 29 ottobre 1952; le virtù eroiche del servo di Dio Giuseppe Wech Vandor, sacerdote professo della Società Salesiana di San Giovanni Bosco; nato il 29 ottobre 1909 e morto l’8 ottobre 1979; le virtù eroiche del servo di Dio Francesco Convertini, sacerdote professo della Società salesiana di San Giovanni Bosco; nato il 29 agosto 1898 e morto l’11 febbraio 1976; le virtù eroiche della serva di Dio Santina Maria Addolorata (al secolo: Maria Addolorata De Pascali), fondatrice della Congregazione delle Suore Discepole del Sacro Cuore; nata il 10 giugno 1897 e morta il 19 maggio 1981; le virtù eroiche del servo di Dio Giovanni Tyranowski, laico; nato il 9 febbraio 1901 e morto il 15 marzo 1947.

Papa Francesco: promulgazione di decreti della Congregazione delle Cause dei Santi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento