Vita Chiesa
stampa

Papa Francesco: udienza, prega per le vittime degli “attacchi terroristici” in Niger e delle “grandi inondazioni” in Australia

“Preghiamo per le vittime, le loro famiglie e l’intera popolazione, affinché la violenza subita non faccia smarrire la fiducia nel cammino della democrazia, della giustizia e della pace”. Così il Papa, al termine dell’udienza di oggi, ha commentato i “recenti attacchi terroristici in Niger, che hanno provocato la morte di 137 persone”.

Percorsi: Papa Francesco
papa

Poi Francesco ha menzionato “le grandi inondazioni” che si sono verificate nello Stato del Nuovo Galles del Sud, in Australia: “Sono vicino alle persone e alle famiglie colpite da questa calamità, soprattutto a quanti hanno visto distrutte loro case. Incoraggio le persone che si stanno prodigando per cercare i dispersi e portare soccorso”. Infine, un auspicio per la Giornata mondiale della lotta alla tubercolosi: “Possa favorire un rinnovato impulso nella cura  di tale malattia e un’accresciuta solidarietà nei confronti di quanti ne soffrono”.

”Cristo è il Mediatore, il ponte che attraversiamo per rivolgerci al Padre: è l’unico redentore, non ci sono corredentori con Cristo, è l’unico, è il mediatore per eccellenza”. Lo ha precisato il Papa, nella catechesi dell’udienza dedicata alla preghiera in comunione con Maria. “Ogni preghiera che eleviamo a Dio è per Cristo, con Cristo e in Cristo e si realizza grazie alla sua intercessione”, ha spiegato Francesco: “Lo Spirito Santo estende la mediazione di Cristo ad ogni tempo e ogni luogo: non c’è altro nome nel quale possiamo essere salvati: Gesù Cristo, l’unico mediatore fra Dio e gli uomini”. “Dall’unica mediazione di Cristo prendono senso e valore gli altri riferimenti che il cristiano trova per la sua preghiera e la sua devozione, primo tra tutti quello alla Vergine Maria, la madre di Gesù”, ha proseguito il Papa, citando a braccio la presenza di Maria che prega, dopo l’ascensione di Gesù: “la prima comunità cristiana che aspettava il dono di Gesù, la promessa di Gesù. Cristo è il Mediatore”.

Fonte: Sir
Papa Francesco: udienza, prega per le vittime degli “attacchi terroristici” in Niger e delle “grandi inondazioni” in Australia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento