Vita Chiesa
stampa

Papa: ai giornalisti, “andare a vedere anche là dove nessuno vuole andare e testimoniare la verità”

Bruni, questa mattina a Santa Marta “ha fatto dono di una edizione particolare della Bibbia”

Papa: ai giornalisti, “andare a vedere anche là dove nessuno vuole andare e testimoniare la verità”

“Domani pomeriggio pregheremo i Vespri, a conclusione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, insieme con i rappresentanti delle altre chiese e comunità ecclesiali. Vi invito ad unirvi spiritualmente alla nostra preghiera”. Lo ha detto il Papa, al termine dell’Angelus di oggi, trasmesso in diretta streaming dalla biblioteca privata del Palazzo apostolico. “Oggi è anche la memoria di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti – ha proseguito Francesco – ed è stato diffuso il messaggio per la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali”. “Esorto tutti i giornalisti e comunicatori – l’appello – ad andare e vedere, anche là dove nessuno vuole andare e a testimoniare la verità”. Infine, il ricordo e la preghiera del Papa “va alle famiglie che fanno più fatica in questo periodo”: “Coraggio, andiamo avanti! Preghiamo per queste famiglie, e nella misura del possibile siamo a loro vicine”.

“Questa mattina il Santo Padre ha fatto dono di una edizione particolare della Bibbia, realizzata per l’occasione, ad alcune categorie di persone, rappresentanti della varietà del Popolo di Dio, come comunicato nei giorni scorsi dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione”. Lo ha comunicato ai giornalisti il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. “Per via della sciatalgia, di cui si è data informazione ieri – ha aggiunto – la consegna è avvenuta a Casa Santa Marta, e non nella Basilica di San Pietro”.

Fonte: Sir
Papa: ai giornalisti, “andare a vedere anche là dove nessuno vuole andare e testimoniare la verità”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento