Vita Chiesa
stampa

Papa in Madagascar: preghiera per i lavoratori, «la disoccupazione sparisca dalle nostre società»

Subito dopo la visita alla Citta dell'Amicizia, Papa Francesco si è trasferito al Cantiere di Mahatazana per un momento di preghiera con i lavoratori, nella quale ha invocato giustizia, un salario dignitoso per tutti e il rispetto della dignità dei lavoratori. 

Papa Francesco, incontro con i lavoratori della miniera (Foto Sir)

«Dio di giustizia, tocca il cuore di imprenditori e dirigenti: provvedano a tutto ciò che è necessario per assicurare a quanti lavorano un salario dignitoso e condizioni rispettose della loro dignità di persone umane. Prenditi cura con la tua paterna misericordia di coloro che sono senza lavoro, e fa' che la disoccupazione - causa di tante miserie - sparisca dalle nostre società». E' il cuore della preghiera per i lavoratori, pronunciata dal Papa dal Cantiere di Mahatazana, subito dopo la visita alla Citta dell'Amicizia. Al termine della preghiera, prima di salire sulla papamobile, ha salutato tre leader musulmani, tre lavoratori e 20 benefattori prima di trasferirsi al Collège de Saint Michel per l'Incontro con i Sacerdoti, i Religiosi e le Religiose, i Consacrati e i Seminaristi.

Ecco il testo integrale della preghiera.

Fonte: Sir
Papa in Madagascar: preghiera per i lavoratori, «la disoccupazione sparisca dalle nostre società»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento