Vita Chiesa
stampa

Pescia conferisce la cittadinanza onoraria al vescovo Roberto Filippini

L’amministrazione Comunale di Pescia - con deliberazione del Consiglio Comunale n° 18 del 31 gennaio 2020 - ha conferito la cittadinanza onoraria al vescovo monsignor Roberto Filippini.

Cittadinanza onoraria a mons. Filippini (foto da profilo Facebook della diocesi di Pescia)

«Unitamente all’operosità episcopale sempre svolta fin dal suo insediamento a favore della collettività - si legge nella motivazione - e per la sua vicinanza con grande sensibilità e disponibilità alle questioni sociali e assistenziali di questo territorio».

«La cittadinanza è ancora più grata per aver restituito alla città la Cattedrale di Maria Assunta in Cielo e di San Giovanni Battista, con l’apertura della Porta Santa del Giubileo per i 500 anni della Diocesi di Pescia», conclude la motivazione.

Fonte: Tog
Pescia conferisce la cittadinanza onoraria al vescovo Roberto Filippini
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento