Vita Chiesa
stampa

Pime: morto oggi padre Gheddo, missionario e giornalista che visitò oltre 80 Paesi

Oggi è morto padre Piero Gheddo, missionario-giornalista, autore di oltre 100 libri, reporter in oltre 80 viaggi in numerosi Paesi del mondo.

Percorsi: Missioni - Personaggi
Padre Gheddo (dal suo blog)

Nato nel 1929 a Tronzano Vercellese, figlio di Giovanni Gheddo e Rosetta Franzi (per i quali si è aperta nel 2006 la causa di beatificazione), e primo di tre fratelli, ha frequentato il seminario diocesano di Moncrivello, in provincia di Vercelli, poi è entrato nel Pontificio istituto missioni estere (PIME) nel 1945 ed è stato ordinato sacerdote nel 1953.

È stato fra i fondatori dell'Editrice Missionaria Italiana (EMI) nel 1955 e di Mani Tese nel 1963. Dal 1994 è direttore dell'Ufficio storico del PIME a Roma. Ha diretto la rivista Mondo e Missione dal 1959 al 1994), è stato fondatore e direttore dell'agenzia d'informazione Asia News nel 1987, ha anche diretto la rivista per i giovani Italia Missionaria, dal 1953 al 1958 e dal 1975 al 1991.  Ha collaborato con numerosi giornali italiani, tra i quali Avvenire, L'Osservatore Romano, Il Giornale, Gente, Epoca, Famiglia Cristiana e Messaggero di Sant'Antonio. Dal 1993 al 1995 ha presentato il Vangelo della domenica su Rai 1. Nel 1988 ha condotto per tre mesi, da ottobre a dicembre, su Radio 2, la rubrica religiosa Parole di vita.

Fu ghost writer di Papa Giovanni Paolo II, fu in corrispondenza con Eugenio Scalfari sui temi della fede, «duellò» con Tiziano Terzani su Vietnam e Cambogia. Ha scritto più di 80 libri, con una trentina di traduzioni all'estero. Lo scorso anno con Emi pubblicò la sua autobiografia «Inviato speciale ai confini della fede». 

Fonte: Sir
Pime: morto oggi padre Gheddo, missionario e giornalista che visitò oltre 80 Paesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento