Vita Chiesa
stampa

REGINA ELISABETTA APRE SINODO CHIESA DI INGHILTERRA (ANGLICANI): DIALOGO TRA LE CHIESE È UNA PRIORITÀ

“Una delle priorità per il periodo futuro sarà sicuramente quella di approfondire ulteriormente le relazioni tra tutte le Chiese cristiane di questo Paese”. Lo ha detto la regina Elisabetta aprendo questo pomeriggio a Westminster (Londra) sotto il segno del dialogo ecumenico l'VIII Sinodo generale della Chiesa di Inghilterra. “Nel momento in cui la famiglia cristiana – ha detto la Regina – sta giustamente aumentando gli sforzi per promuovere un dialogo ed una comprensione maggiore con le persone di altre fedi, è importante che il fine della piena e visibile unità tra le Chiese debba continuare a stare a cuore delle questioni del Sinodo”.

Dopo la cerimonia inaugurativa è seguita la celebrazione dell'Eucaristia nella Abbazia di Westminster dove per la prima volta ha predicato una donna metodista, Frances Young. Molte sono le questioni che affronterà il Sinodo: i lavori sono iniziati con un dibattito sulla sfida del terrorismo alla luce degli attentati del 7 luglio e delle risposte date dal governo britannico, con particolare riferimento al “Terrorism Bill” che sarà presentato al Parlamento in novembre. Il Sinodo affronterà anche, nel corso di un seminario teologico sull'episcopato, la proposta di consacrare vescovo le donne. Il seminario intende “dare ai membri del Sinodo - si legge in un comunicato della Chiesa d'Inghilterra - gli strumenti necessari per riflettere ulteriormente su alcune questioni di natura teologica circa il dibattito sulle donne-vescovo". Il sinodo considererà il rapporto stilato dal gruppo guidato dal vescovo di Guildford che "esporrà le opzioni per portare avanti la decisione del Sinodo volte a rimuovere gli ostacoli legali alla consacrazione delle donne vescovo, nel febbraio del 2006”.
Sir

REGINA ELISABETTA APRE SINODO CHIESA DI INGHILTERRA (ANGLICANI): DIALOGO TRA LE CHIESE È UNA PRIORITÀ
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento