Vita Chiesa
stampa

SALVAGUARDIA DEL CREATO, IL 24 SETTEMBRE A CAMALDOLI NASCE IL «CENACOLO ECOLOGICO»

Domenica 24 settembre, presso l'aula «Cristoforo Landino» della Foresteria del Monastero di Camaldoli (sette chilometri e mezzo prima dell'Eremo), è in programma un convegno promosso dalla sezione toscana dell'Unione cattolica stampa italiana, dall'associazione culturale Greenaccord e da Toscanaoggi in occasione della prima Giornata per la salvaguardia del creato, indetta dalla Chiesa italiana per il 1° settembre ma con l'invito a promuovere iniziative durante tutto l'arco del mese. Tema dell'incontro, «Il disegno del Creatore, il grido della terra, le risposte dell'uomo - In cammino verso un «cenacolo ecologico toscano».

Gli arrivi dei partecipanti sono previsti per le ore 9,30. Alle 10 don Salvatore Frigerio, monaco camaldolese del monastero Fonte Avellana (Pesaro e Urbino) parlerà su «L'esperienza monastica nell'ambiente di Camaldoli». Seguirà alle 10,45 il dibattito, mentre per le 11,30 è prevista la Santa Messa. I convegnisti avranno poi la possibilità di pranzare nella stessa Foresteria al prezzo di 15 euro. A partire dalle 14,30 si svolgerà poi l'assemblea costitutiva del «Cenacolo ecologico toscano», nome provvisorio con cui il comitato promotore ha indicato questo spazio permanente di confronto, lavoro e informazione sulle tematiche ambientali, aperto agli operatori della comunicazione e a quanti, cattolici e non, condividono l'approccio a questi problemi secondo i principi della Dottrina sociale della Chiesa.

Le conclusioni dei lavori sono previste entro le 17. Chi vuole potrà poi salire all'Eremo per una breve visita.
Chiunque fosse interessato a partecipare è pregato di inviare la propria adesione entro giovedì 21 settembre a a uno dei seguenti indirizzi: info@ucsitoscana.it oppure ambiente@toscanaoggi.it.

SALVAGUARDIA DEL CREATO, IL 24 SETTEMBRE A CAMALDOLI NASCE IL «CENACOLO ECOLOGICO»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento