Vita Chiesa
stampa

SETTIMANA UNITÀ CRISTIANI: TEMA E SUSSIDIO CURATI DALLE CHIESE DI POLONIA

Parole chiave: ecumenismo (362), wcc (34)

La Polonia si prepara ad ospitare il Campionato europeo di calcio nel 2012, ed i cristiani del Paese hanno messo il significato di "vittoria" e "sconfitta" al centro delle loro riflessioni per la Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani, che sarà celebrata dal 18 al 25 gennaio del 2012. Il tema di quest'anno è tratto dalla Prima Lettera di san Paolo ai Corinzi (15, 51-58), “Tutti, saremo trasformati dalla vittoria di nostro Signore Gesù Cristo”. La settimana di preghiera mobilita innumerevoli congregazioni e parrocchie di tutto il mondo.
Durante questa settimana, i cristiani provenienti dalle diverse confessioni si ritrovano a pregare insieme nel corso di speciali celebrazioni ecumeniche. “La rivalità è una caratteristica permanente, non solo nello sport ma anche in campo politico, commerciale, culturale e, perfino, nella vita della chiesa", si legge nell'introduzione al sussidio per la Settimana del 2012 che ricorda come “la Polonia, a partire dai suoi fedeli, abbia conosciuto periodi di gioia e momenti di avversità. Una storia segnata da sconfitte, vittorie, invasioni, divisioni, oppressioni da parte di forze straniere ed ostili. Il combattimento per venire a capo di ogni forma di asservimento, fa dunque parte del desiderio di libertà e costituisce un tratto particolare della storia polacca”. Il Sussidio di quest'anno, come riportato dal Wcc, è dedicato alla memoria di mons. Eleuterio Fortino, sottosegretario del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani, morto nel 2010, la cui “passione per la causa dell'unità faceva parte di una lunga serie di qualità che condivideva volentieri con gli altri membri della Commissione internazionale di cui faceva parte”. Per consultare il Sussidio: www.oikoumene.org .
Sir

SETTIMANA UNITÀ CRISTIANI: TEMA E SUSSIDIO CURATI DALLE CHIESE DI POLONIA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento