Vita Chiesa
stampa

San Miniato, un ciclo di incontri sul Medio Oriente

Un ciclo di incontri per approfondire la conoscenza della situazione attuale in Medio Oriente, tenuti da esperti del settore e testimoni oculari degli eventi. A promuoverli è l’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali e la libreria «Al Seminario» di San Miniato.

San Miniato

Durante i 7 incontri, che si terranno in diverse località del comprensorio, a partire da Castelfranco di Sotto, martedì 15 novembre – informa la diocesi – saranno affrontate alcune tematiche tra le più rilevanti nella realtà contemporanea dell’area medio-orientale. In particolare, la convivenza tra cristiani e musulmani in quelle terre e le sfide che molti Paesi di questa parte di mondo, come la Siria, il Libano e l’Iraq, hanno dovuto affrontare all’inizio di questo XXI secolo. «Proprio perché negli ultimi anni il Medio Oriente e l’Islam sono balzati al centro della nostra attenzione e della nostra vita in Europa e in Italia, risulta quanto mai opportuno lasciare la parola non solo agli esperti della materia ma anche a testimoni oculari degli eventi, che possano raccontarci la realtà dei loro Paesi di origine, sconvolti dal 2001 ad oggi da guerre e violenze interreligiose, attraverso le quali si è dimostrato sempre più chiaramente la necessità di un dialogo franco e profondo tra musulmani e cristiani tanto in quei Paesi quanto nella nostra Europa, sempre più terra di accoglienza per chi fugge da quelle violenze», si legge nella presentazione dell’iniziativa. Il primo incontro si terrà all’oratorio di San Severo di Castelfranco di Sotto, martedì prossimo, 15 novembre, alle 21.30, con la testimonianza di padre Damiano Puccini, presidente dell’Associazione «Oui pour la vie» e parroco a Damour (Libano).

San Miniato, un ciclo di incontri sul Medio Oriente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento