Vita Chiesa
stampa

Santi Pietro e Paolo: per la prima volta la delegazione del Patriarcato ecumenico non parteciperà alla messa di Papa Francesco a causa del Coronavirus

Non ci sarà nessuna delegazione del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli alla celebrazione in Vaticano dei Santi apostoli Pietro e Paolo.

patriarca e Papa

È il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, a spiegarlo in una lettera a Sua Santità Bartolomeo I.

“Come sapete – si legge nel messaggio giunto al Sir da fonti del Patriarcato – a causa della situazione che si è sviluppata con la pandemia da Covid-19, si sono introdotte restrizioni alle celebrazioni liturgiche di Papa Francesco, per contenere la diffusione del virus. Per questa ragione, in occasione della solennità dei Santi Pietro e Paolo, Papa Francesco presiederà la celebrazione della Messa nella Basilica di San Pietro in conformità con queste restrizioni, senza purtroppo, la vasta partecipazione di fedeli, come è avvenuto per il Triduo pasquale”.

Il cardinale conclude la sua lettera esprimendo la speranza che “la infinita Misericordia di Dio ci faccia superare questa inedita situazione” e che “possano riprendere i nostri regolari contatti e relazioni dopo l’estate”. E’ la prima volta che una delegazione non possa partecipare alla festività dei Patroni. Lo scambio delle delegazioni tra il Patriarcato ecumenico e la Santa Sede avviene infatti in occasione delle rispettive feste dei Santi Patroni, il 29 giugno a Roma per i Santi apostoli Pietro e Paolo e il 30 novembre a Istanbul per Sant’Andrea apostolo. Questo scambio è il segno di una crescente fraternità tra la Chiesa di Roma e la Chiesa di Costantinopoli che si è sviluppata dallo storico incontro del 1964 tra Paolo VI e il Patriarca Atenagora, a Gerusalemme.

Fonte: Comunicato stampa
Santi Pietro e Paolo: per la prima volta la delegazione del Patriarcato ecumenico non parteciperà alla messa di Papa Francesco a causa del Coronavi...
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento