Vita Chiesa
stampa

Terra Santa: Pizzaballa (patriarca), “nel deserto Gesù impara che non c’è solo la voce del Padre e cosa significa essere figlio”

Nel deserto Gesù impara “almeno due cose importanti della vita”: che “non c’è solo la voce del Padre” e “cosa significa essere figlio”: è il passaggio intorno al quale ruota la consueta meditazione del Vangelo della Domenica (la prossima 21 febbraio, I di Quaresima) del patriarca latino di Gerusalemme, Pierbattista Pizzaballa. 

Percorsi: Terrasanta
Pizzaballa

Commentando il racconto evangelico delle tentazioni di Gesù nel deserto, Pizzaballa scrive che “nel deserto, accanto alla voce del Padre, come accadde all’inizio con Adamo ed Eva, c’è un’altra voce, che parla di altro, che indica l’altra via possibile. E sono due voci molto diverse. Lì dove il Padre parla di sacrificio, l’altro parla di realizzazione di sé. Lì dove il Padre parla di servizio umile, l’altro parla di potenza e di successo”.

Gesù “impara che dentro le circostanze della vita bisogna scegliere chi ascoltare, da quale voce lasciarsi condurre, quale strada percorrere, di chi fidarsi”. Si tratta, per il patriarca, di “interiorizzare la volontà del Padre, la sua preferenza, fino a farla diventare la propria, anche quando costerà la vita”. Nel deserto, poi, Gesù impara cosa significa essere “figlio”, cosa significhi cioè “essere liberi. Essere figli significa necessariamente essere messi alla prova. Un servo non viene messo alla prova, non deve scegliere: può solo obbedire. Il figlio, invece, può e deve scegliere: se non sceglie il Padre, diventa un servo. E scegliere comporta dubbio, turbamento, preghiera, memoria, discernimento. A Gesù non è risparmiato nulla di questa esperienza, come a ciascuno di noi”.

La volontà di Dio, infatti, “non si impone, ma chiede di essere scelta, di essere amata. E non c’è amore che non passi per delle scelte concrete: amare significa preferire”. La prova dell’uomo, conclude Pizzaballa, “diventa anche una prova di Dio, a dimostrare che Dio non abbandona chi gli si affida con tutto il cuore”.

Fonte: Sir
Terra Santa: Pizzaballa (patriarca), “nel deserto Gesù impara che non c’è solo la voce del Padre e cosa significa essere figlio”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento