Vita Chiesa
stampa

UNITALSI: DAL 23 SETTEMBRE, IL PELLEGRINAGGIO A LOURDES GUIDATO DA MONS. ANGELO BAGNASCO

Con 16 treni e 15 aerei, saranno circa 15mila tra ammalati,' volontari e pellegrini, provenienti da ogni Regione d'Italia, i partecipanti al pellegrinaggio dell'Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali), guidato dal presidente della Cei, mons. Angelo Bagnasco, che si svolgerà nella località mariana dal 23 al 30 settembre, sul tema “Lasciatevi guardare, parlare, amare. Volgeranno lo sguardo a Colui che hanno trafitto (Gv.19,37)”. “Sarà uno dei più grandi pellegrinaggi che abbiamo fatto”, dichiara al SIR il presidente nazionale dell'Unitalsi, Antonio Diella, ricordando che quest'anno ricorre il 150° anniversario delle apparizioni a Bernadatte Soubirous. “I 150 anni – spiega – sono per noi come un giubileo della nostra esistenza, un momento di ri-conversione nella nostra scelta di essere a fianco dei poveri e dei malati”. Attraverso i pellegrinaggi l'Unitalsi vuole infatti essere “non solo vicino, ma insieme a chi soffre nel cammino della vita”. “Andremo a Lourdes - conclude Diella – non con la voglia di toccare soltanto la grotta, ma di sederci davanti per chiedere una vita nuova”.
Sir

UNITALSI: DAL 23 SETTEMBRE, IL PELLEGRINAGGIO A LOURDES GUIDATO DA MONS. ANGELO BAGNASCO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento