Vita Chiesa
stampa

Unitalsi toscana: più di cento giovani in partenza per Loreto

Sono più di cento i giovani provenienti dalla nostra regione che da venerdì 24 a domenica 26 marzo parteciperanno a «Loreto giovani».

Santuario di Loreto

Un appuntamento che già da diversi anni apre la stagione dei pellegrinaggi dell’Unitalsi Toscana e che ha come tema «Esci, Vattene, Vieni...», prendendo come linea guida per tre giorni che saranno sicuramente ricchi di emozioni la lettere di Papa Francesco ai giovani. Il ritrovo è fissato alle 13 a Loreto, con partenze fissate dalla zona di Pisa/Pietrasanta e Grosseto. Poi il pellegrinaggio inizierà a prendere vita nel pomeriggio con le parole di monsignor Rodolfo Cetoloni, assistente regionale dell’Unitalsi.

«Molte sottosezioni - spiega Alessandro Legaluppi, responsabile regionale dei giovani Unitalsi - hanno lavorato davvero bene per far crescere i loro gruppi giovanili e hanno visto in questo pellegrinaggio il giusto strumento per far conoscere l’associazione e inserire al suo interno “nuove leve” permettendo loro di vivere in questo modo un’esperienza nuova e in piena condivisione». Una condivisione certificata ancora di più dal fatto che tutti i momenti del pellegrinaggio saranno vissuti fianco a fianco con i fratelli disabili per passare tutti insieme tre giorni in una dimensione di forte spiritualità.

«Loreto giovani», infatti, è da sempre un momento in cui i giovani dell’associazione scelgono di concentrarsi e riflettere seriamente sull’importanza del messaggio evangelico nella vita di tutti i giorni, «è la ricerca - continua Legaluppi - di maggiore solidità interiore per essere testimoni più credibili della propria Fede in Cristo, in una coerente dedizione verso il prossimo, soprattutto i poveri, gli indifesi e i disabili». Come già detto in precedenza poi anche quest’anno «Loreto giovani» apre la stagione 2017 dei pellegrinaggi Unitalsi a Lourdes e Loreto.

«Ci dà sempre grande carica ed energia iniziare l’attività annuale con l’entusiasmo e la curiosità delle nuove generazioni, - spiega il presidente regionale Roberto Torelli - la Fede è un grande dono ed è importante ogni anno ritagliarsi l’opportunità di approfondirla e le, a Lourdes dal 18 al 23 giugno (in treno mentre in aereo sarà dal 19 al 22 giugno). Con una particolarità non di poco conto, ovvero che quello di giugno sarà come di consueto dedicato a bambini e famiglie. Giorni, anche questi, di tantissima condivisione, con l’obiettivo di «portare» a casa, negli altri mesi dell’anno, lo spirito che anima il pellegrinaggio. Un evento a misura di bambino, durante il quale si alterneranno momenti liturgici e momenti di divertimento, voluti e pensati per fare in modo che ogni partecipante possa vivere un’esperienza forte di fede e di vita.

Per ulteriori informazioni 0552398015 - www.unitalsitoscana.it

Unitalsi toscana: più di cento giovani in partenza per Loreto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento