Vita Chiesa
stampa

VIAGGIO DEL PAPA A COLONIA PER GMG, UNICO CONFERMATO DEL 2005

"Il viaggio del Papa a Colonia, nell'agosto del 2005, in occasione della XX Giornata mondiale della Gioventù (Gmg) è l'unico confermato per il prossimo anno". Lo ha detto mons. Renato Boccardo, segretario del Pontificio consiglio per le comunicazioni sociali e organizzatore dei viaggi papali, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Gmg di Colonia, promossa dal Servizio nazionale Cei per la pastorale giovanile, svoltasi oggi a Roma nella Cappella dei Magi della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli.

"L'arrivo del Papa – ha detto mons. Boccardo – è previsto per venerdì 19 agosto 2005. Sabato 20 presiederà la veglia con i giovani e domenica 21 celebrerà la messa. Il Papa – ha aggiunto – ha molto a cuore questo viaggio ed il contatto con i giovani. Le Giornate mondiali della Gioventù sono diventate l'evento visibile di tutto quel faticoso lavoro di educazione alla fede e alla vita che viene portato avanti ogni giorno nelle chiese locali. Per questo i giovani che si metteranno in viaggio per Colonia sono la manifestazione più chiara e tangibile della dinamicità della Chiesa".

Dello stesso parere anche il card. Crescenzio Sepe, che guida la Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli: "Giovani e annuncio del Vangelo è un binomio perfetto. I giovani sono infatti i primi annunciatori della Parola e questo vale anche in quei Paesi dove la Chiesa non è ancora radicata". Ed ha ricordato che "in Mongolia, dove i cattolici sono solo190, ci sono 300 giovani che si stanno preparando al battesimo. A Taiwan ne sono stati battezzati ben 438, e tra questi molti giovani".
Sir

VIAGGIO DEL PAPA A COLONIA PER GMG, UNICO CONFERMATO DEL 2005
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento