Agricoltura

Ultimi contenuti per il percorso 'Agricoltura'

Decine di piante (ma nessuno olivo) nel comune di Monte Argentario (Grosseto) sono state colpite dal batterio della Xylella fastidiosa. A rilevarlo per la prima volta in Toscana è il servizio fitosanitario regionale. Il parassita appartiene alla sottospecie Multiplex, differente da quella pugliese, mai rinvenuta in Italia e presente in alcune regioni della Francia e della Spagna.

Granarolo e Alival stanno comunicando negli ultimi giorni agli allevatori toscani, in particolar modo di Grosseto, Siena e Pisa, la disdetta dei contratti di fornitura di latte ovino. Le prospettive dell'agricoltura toscana sono messe a rischio nel 2019 da una possibile frenata della domanda mondiale del formaggio Dop. In aiuto dei pastori toscani, tuttavia, interviene la Regione.

«Dall'inizio dell'anno ad oggi sono state 478 le trombe d'aria in Italia, più del doppio (+121%) di quelle registrate nello stesso periodo dell'anno scorso». È quanto emerge da un'analisi di Coldiretti su dati Eswd, l'anagrafe europea degli eventi meteo estremi che ha registrato in Italia oltre mille fenomeni nel 2018 fra tornado, bombe d'acqua, tempeste di fulmini, valanghe e bufere di neve.

«Nel giro di un decennio il rincorrersi di eventi estremi causati dai cambiamenti climatici è costato all'agricoltura oltre 14 miliardi di euro tra perdite della produzione agricola nazionale e danni alle strutture e alle infrastrutture nelle campagne, anche a causa dell'incuria e dell'abbandono del territorio determinati da politiche carenti o sbagliate». È quanto emerge dall'analisi sulle conseguenze dell'ultima ondata di maltempo stilata dalla Coldiretti che ha convocato la task force sull'emergenza in occasione dell'Assemblea elettiva della maggiore organizzazione degli agricoltori in Europa.

Ettore Prandini, 46 anni, lombardo con tre figli, è il nuovo presidente nazionale di Coldiretti. È stato eletto all'unanimità dall'Assemblea dei delegati di tutte le Regioni riunita presso Palazzo Rospigliosi a Roma, sede della maggiore organizzazione di imprese agricole d'Italia con 1,6 milioni di associati.