consumi

Ultimi contenuti per il percorso 'consumi'

“La spesa per il pieno degli italiani diventa sempre più cara con la benzina che ha toccato il prezzo medio record di 1,61 euro al litro, con un balzo di oltre il 16% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Con una stangata sul pieno proprio alla vigilia dei primi grandi esodi per le vacanze dell’estate 2021 con più di 8 italiani su 10 (84%) che hanno deciso di spostarsi in auto, moto o camper”. Lo segnala l’analisi dell’Unione europea delle cooperative (Uecoop) su dati del ministero dello Sviluppo economico in riferimento al balzo dei pressi internazionali del petrolio al top da oltre due anni in attesa dei dati Usa sulle scorte settimanali. 

“A febbraio 2021 i prezzi alla produzione dell’industria aumentano dello 0,5% su base mensile e dello 0,7% su base annua (da -0,3% di gennaio). Sul mercato interno i prezzi alla produzione dell’industria aumentano dello 0,5% rispetto a gennaio e dello 0,7% in termini tendenziali”. Lo segnala l’Istat nella nota sui prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni relativa a febbraio 2021.

“Nel mese di febbraio, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, registri un aumento dello 0,1% su base mensile e dello 0,6% su base annua (da +0,4% di gennaio), confermando la stima preliminare”. Lo scrive l’Istat nella nota sui dati definitivi dei prezzi al consumo relativi al febbraio 2021.

La Regione, su proposta dell’assessora alla tutela dei consumatori e utenti, Alessandra Nardini, ha deliberato di ripartire tra le Associazioni a difesa dei consumatori e utenti le risorse stanziate dal Ministero dello Sviluppo Economico, sul fondo alimentato con le sanzioni comminate dall’Antitrust alle imprese che violano il principio di leale concorrenza, per il biennio 2020-2021. 

Carrello della spesa a tutto bio in Toscana sotto la spinta della svolta green degli italiani favorita dall’emergenza Covid. E’ quanto rileva Coldiretti Toscana, sulla scorta dei dati del rapporto “Bio in cifre 2020” presentato dell’Ismea all’incontro organizzato dalla Coldiretti per la presentazione del rapporto annuale del SINAB (Sistema di Informazione Nazionale sull’agricoltura biologica) che registra i principali numeri del settore in Italia: mercato, superfici, produzioni del biologico italiano con le tendenze e gli andamenti storici.