Ambiente

Ultimi contenuti per il percorso 'Ambiente'

Tre fusti contenenti rifiuti pericolosi sono stati sequestrati in una ditta con proprietari cinesi operante in Prato nell'area industriale del Macrolotto. Nell'operazione, scattata dopo segnalazioni di cittadini che lamentavano cattivi odori, i Carabinieri Forestali hanno riscontrato varie irregolarità nella gestione dei rifiuti pericolosi e dei rifiuti speciali presenti in azienda.

L'hanno chiamata «T.Fortuna» proprio per la buona sorte che ha favorito il suo ritrovamento ad Ansedonia il 13 marzo scorso. E oggi T. Fortuna, giovanissimo esemplare di caretta caretta di 3 anni, è stata restituita al suo mare dopo quattro mesi di ricovero presso il centro di primo soccorso Tartanet del Parco regionale della Maremma

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha convocato la conferenze dei servizi per il 7 settembre in merito al piano di sviluppo aeroportuale dello scalo Amerigo Vespucci di Firenze. Ma il Sindaco di Prato, mette le mani avanti: «La conferenza è un fatto tecnico. La politica non invada il campo».

Papa Francesco ha esortato i governi, soprattutto i «più potenti e inquinanti» a «sforzarsi di onorare gli impegni assunti a Parigi per evitare le peggiori conseguenze della crisi climatica». Lo ha fatto nel suo discorso di stamattina ai partecipanti alla Conferenza internazionale «Saving our Common Home and the Future of Life on Earth», nel terzo anniversario dell'Enciclica «Laudato si'». 

«Sappiamo tutti quanto sia precaria la situazione del nostro pianeta oggi. L'enciclica è infatti una risposta tempestiva a una delle sfide più urgenti che l'umanità deve affrontare oggi, vale a dire un possibile collasso della stessa casa che ci sostiene e tutte le forme di vita». Lo ha detto il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, nel suo intervento di apertura della conferenza internazionale «Saving our common home and the future of life on earth» (Vaticano - Aula Nuova del Sinodo, 5-6 luglio) nel terzo anniversario di pubblicazione dell'enciclica Laudato si'.