Ambiente

Ultimi contenuti per il percorso 'Ambiente'

Durante il briefing odierno sul Sinodo pe rl'Amazzonia il card. Schönborn si è soffermato sul necessario rilancio del diaconato permanente e sulle critiche che vengono mosse al Papa. Sono intervenuti anche padre Dario Bossi, superiore provinciale dei Missionari Comboniani in Brasile, Marcivana Rodrigues Paiva, rappresentante del gruppo etnico sateré mawé e mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti.

Si è parlato di ambiente e sviluppo sostenibile, ed è stato ricco di argomentazioni pragmatiche l’incontro con Coldiretti di monsignor Fausto Tardelli, il Vescovo di Pistoia. Nei giorni scorsi è stato accolto nella casa degli agricoltori pistoiesi da una rappresentanza di imprenditori, dai dirigenti e dalla struttura di Coldiretti Pistoia.

Presentate oggi al Sinodo per l'Amazzonia le relazioni dei 12 Circoli Minori. Tra le proposte: un «Sinodo universale» sul celibato e l'introduzione del ministero di «coordinatori e coordinatrici di comunità». In tutti i Circoli presente il tema dei «viri probati», con posizioni diversificate. «Creare un osservatorio ambientale», per scongiurare i «peccati ecologici».

«Superare il machismo». A lanciare l'invito, durante il briefing di oggi sul Sinodo per l'Amazzonia, è stata suor Birgit Weiler, della Congregazione delle Suore Missionarie Mediche, collaboratrice nella Pastorale per la cura del creato in Perù. Mons. Pedro Brito Guimarâes, arcivescovo di Palmas ha invece posto l'accento sui peccati ecologici.

Ieri è terminato il primo blocco di interventi dei 184 padri sinodali nelle Congregazioni generali. Oggi sono iniziati i Circoli Minori. A riferirne ai giornalisti sono stati il prefetto del Dicastero per la comunicazione della Santa Sede e presidente della Commissione per l'informazione, Paolo Ruffini, e padre Giacomo Costa, segretario della Commissione per l'informazione.