Ambiente

Ultimi contenuti per il percorso 'Ambiente'

Dallo studio intitolato «Il ruolo economico ed ecologico del cipresso in Toscana» emerge come il 53% dei turisti degli agriturismi di Siena, Firenze, Grosseto, Lucca e Pisa se non ci sono i cipressi non è Toscana

Il punto sulla messa in sicurezza dell'Arno è stato fatto questa mattina dal presidente della Regione Toscana Enrico Rossi: «Unica regione in Italia, la Toscana ha vietato l’edificazione nelle zone a pericolosità idraulica molto elevata, con una norma che contrasta forti interessi»

I Comuni che, oltre a Siena, ospiteranno il Trekking urbano : Amelia, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Bari, Biella, Bologna, Brescia, Cagliari, Chieti, Cosenza, Fermo, Foggia, Forlì, Mantova, Massa, Napoli, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pisa, Pistoia, Rieti, Roma, Salerno, Spoleto, Tempio Pausania, Trento, Treviso, Urbino e Venezia

Era un martedì, precisamente martedì 25 ottobre del 2011. Nel pomeriggio, intorno alle 18, un’onda di fango e acqua ha rotto gli argini e si è riversata nella città di Aulla. Il fiume Magra, di colpo, da placido alleato che scorreva tranquillo nel suo letto millenario, è diventato un temibile nemico, capace di portare morte e paura. Già nel primo pomeriggio la piena d’acqua, dovuta all’eccezionalità delle piogge autunnali, aveva colpito la Lunigiana Alta, in particolare Pontremoli, provocando qualche danno.