Ambiente

Ultimi contenuti per il percorso 'Ambiente'

«È una grande testimone dell'insegnamento della Chiesa sull'ambiente, la cura dell'ambiente e la cura della persona». Così il card. Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, ha definito Greta Thunberg, la giovane ambientalista svedese nominata «persona dell'anno» dal settimanale americano Times. 

Un appello ad agire a 360° per scongiurare che il mondo cada nel baratro della paura, della sfiducia e dell'indifferenza per le sorti del pianeta. E' il messaggio del Papa per la Giornata mondiale della pace, che si celebra il 1° gennaio. «Non possiamo pretendere di mantenere la stabilità del mondo attraverso la paura dell'annientamento».

«Non vedo l'ora di darvi il benvenuto al Consiglio europeo di dicembre, la mia prima riunione del Consiglio europeo come presidente». Charles Michel, belga, neo presidente del Consiglio europeo (ha raccolto il testimone dal polacco Donald Tusk) dà il benvenuto, con una lettera formale, ai capi di Stato e di governo che il 12 e il 13 dicembre giungeranno a Bruxelles per il summit, in coincidenza con le elezioni nel Regno Unito. 

Presentato oggi il Rapporto Ispra, sui rifiuti urbani.  Nel 2018 la produzione nazionale è aumentata del 2% rispetto al 2017, con la Toscana al secondo posto per la produzione procapite. Nel 2018 l'Italia ha riciclato il 50,8% di organico, carta e cartone, vetro, metallo, plastica e legno. Differenziata in crescita al Sud

«Gli impegni attuali presi dagli Stati per mitigare e adattare il cambiamento climatico sono lontani da ciò che è necessario per raggiungere gli obiettivi stabiliti dall'Accordo di Parigi». E' quanto denuncia il Papa, nel messaggio inviato ai partecipanti alla Conferenza sul clima del Nazioni Unite (Cop 25), in corso a Madrid fino al 13 dicembre, e letto dal cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, all'apertura dei lavori. 

«Non vogliamo che continui un'industria che porta morte e distruzione». Mons. Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali dei cattolici italiani, ha usato toni netti nel rispondere alle domande dei giornalisti sul futuro dell'ex Ilva, durante la presentazione dei Lineamenta della Settimana sociale, in programma a Taranto nel 2021

«Siamo dentro una rete planetaria di influenze che può veicolare speranza o distruzione in ragione della prospettiva che si assume». È quanto si legge nei Lineamenta della prossima Settimana sociale dei cattolici italiani, in programma a Taranto dal 4 al 7 febbraio 2021 sul tema: «Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tutto è connesso». 

(Bruxelles) Le autorità di bilancio dell'Unione europea - ossia Parlamento e Consiglio -, supportate dalla Commissione, hanno concordato nella notte il bilancio comunitario per il 2020. Due le cifre di riferimento: 168,69 miliardi di euro in impegni (cioè le cifre che possono figurare nei contratti nel corso di un anno) e 153,57 miliardi di euro in crediti di pagamento (gli importi che possono essere effettivamente erogati in 12 mesi).