Alluvioni

Ultimi contenuti per il percorso 'Alluvioni'

«Gli squilibri e le ferite che il maltempo sta lasciando in questo periodo sul nostro territorio sono purtroppo profondi e hanno provocato addirittura la perdita di vite umane, oltre che danni ingenti, in particolare al Sud». Lo scrive in un comunicato la Caritas Italiana, in merito alle situazioni meteorologiche critiche del Mezzogiorno, in particolare della Calabria e della Sicilia.

«Purtroppo Paupisi e molti altri territori sono stati colpiti da un vero e proprio Tsunami di terra». Lo ha detto il sindaco di Paupisi (Benevento), Antonio Coletta, in un’intervista al Tg2000, il telegiornale di Tv2000, in merito all’ondata di maltempo che ha coinvolto l’intera Campania. Il paese di Paupisi, tra i più colpiti, conta oggi 93 famiglie sfollate per un totale di 214 persone.

Chissà quanti lettori sono rimasti impietriti, come me che pure ne ho viste tantissime, davanti alle immagini della recente alluvione che ha colpito il piacentino con l’esondazione del Torrente Nure. Certo, le domande che salgono spontanee sono tante. Va però purtroppo detto che sono quelle di sempre. Quelle stesse che mi sento rivolgere ogni volta che avviene un cosiddetto disastro naturale, ogni volta che ho la possibilità di parlare ad un convegno, ogni volta che mi soffermo a ragionare con un amministratore pubblico.

Procedono e sono a buon punto i lavori di realizzazione dell'argine remoto del fiume Albegna, nei Comuni di Manciano e Orbetello, opera che dovrà difendere tutta la zona a valle del ponte della Marsiliana fino alla confluenza con il Magione Radicata. Consegnato lo scorso 7 luglio, ad oggi il cantiere risulta già aver realizzato il 30 per cento delle opere.