Anziani

Ultimi contenuti per il percorso 'Anziani'

Apriranno in autunno i cantieri del ‘Villaggio Montedomini’, il primo villaggio pubblico per anziani in città, che rappresenta un modello innovativo nella rete dei servizi assistenziali per anziani, a supporto della domiciliarità, della prevenzione e dell’assistenza

Un grande traguardo da celebrare: ieri, 19 luglio 2022, il sig. Giuseppe, ospite di RSA Michelangelo, struttura del Gruppo La Villa situata a pochi passi dal centro di Aulla, ha festeggiato 100 anni con una piccola ma importante celebrazione che ha visto la partecipazione anche del Sindaco Roberto Simoncini.

Il prossimo 24 luglio, in occasione della "II Giornata Mondiale dei nonni e degli anziani" voluta da Papa Francesco anche l'Arcidiocesi di Siena- Colle di Val D'Elsa -Montalcino promuove un giorno speciale accanto alle nonne e ai nonni per ribadire ancora una volta che la Chiesa vuole fare festa insieme a loro. Per questa giornata è stato lanciato anche l'hashtag #NonnieAnziani. 

L’invecchiamento, l’anzianità, non costituiscono una condizione di emarginazione da recuperare”. Lo ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato alla ministra per le Pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, in occasione della 5ª Conferenza ministeriale della Commissione economica delle Nazioni Unite per l’Europa dedicata all’invecchiamento.

Di origini argentine, Estella aveva lavorato come sarta nell’atelier di famiglia che aveva vestito Sofia Loren e altre dive dello Star System internazionale. Da alcuni anni viveva nella Rsa Villa San Martino a San Casciano Val di Pesa (Firenze). Il sindaco Ciappi: “Una donna che viveva come in uno stato di grazia, una serenità conquistata a pieno titolo perché Estella era grata, aveva un approccio positivo alla vita che sembrava sentisse come un dono”

“A molti la vecchiaia fa paura. La considerano una sorta di malattia con la quale è meglio evitare ogni tipo di contatto. È la ‘cultura dello scarto’. Ma, in realtà, una lunga vita – così insegna la Scrittura – è una benedizione, e i vecchi non sono reietti dai quali prendere le distanze, bensì segni viventi della benevolenza di Dio che elargisce la vita in abbondanza”.