Arte

Ultimi contenuti per il percorso 'Arte'

La Cassa di Risparmio di Prato lo aveva acquistato e dato in custodia all’Archivio della Diocesi. Anni fa andò a Vicenza per essere inventariato dalla Banca Popolare ed era rimasto là dopo il fallimento dell'istituto. Don Renzo Fantappiè è riuscito a recuperarlo: contiene settemila lettere scritte dai protagonisti del Novecento

Dal 9 al 30 novembre, nella Limonaia dell'Opera di Santa Rita, a Prato, una mostra di Antonio Ciccone rende omaggio a Fra Daniele Natale (al secolo Michele), discepolo di Padre Pio da Pietrelcina. Nei due sabati di apertura e chiusura della mostra anche due appuntamenti dedicati a fra Daniele, per il quale è in corso una causa di beatificazione.

Trasformare le conseguenze di un evento negativo in risorsa. Il 4 novembre, in coincidenza con il 53esimo anniversario dell'alluvione che in Toscana colpì la città di Firenze e i Comuni lungo il fiume Arno, l’Accademia di Belle Arti a Firenze presenta «Forme del fango», iniziativa in collaborazione con l'artista Caterina Erica Shanta, con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Firenze, Pav Padiglione arte vivente Torino e Dolomiti Contemporanee.

Il programma delle visite guidate a Firenze per il mese di novembre, riservate agli «Amici di Toscana Oggi»: Palazzo Pitti, Galleria dell'Accademia, il quartiere di Santa Croce, il museo di palazzo Vecchio, la Cappella Brancacci e la mostra a Palazzo Strozzi di Natalia Goncharova.

«Sisters in Liberty», progetto espositivo dell’Opera di Santa Croce, viene inaugurato oggi all’Ellis Island Museum of Immigration di New York, da domani l’apertura al pubblico. Ieri l’iniziativa è stata presentata alla stampa, con il console generale d’Italia a New York, Francesco Genuardi, dalla presidente dell’Opera di Santa Croce, Irene Sanesi, nella sede del consolato in Park Avenue.

Due visite guidate gratuite, a La Sala Grande di Casa Vasari in Firenze e a La Loggia del Mercato Nuovo, la conferenza «Cosimo ed Eleonora: il vetro tra arte e scienza» all’Accademia delle arti del disegno di Firenze e un convegno ad Arezzo per approfondire il rapporto del duca con la città e il suo territorio. Sono gli appuntamenti in programma questa settimana all’interno del calendario delle celebrazioni per il Cinquecentenario dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici promosse da «500 Cosimo Caterina» (tutti gli eventi su www.500cosimocaterina.it).