Arte

Ultimi contenuti per il percorso 'Arte'

«Il rapporto tra l’arte e la città sta attraversando un momento difficile. Il rispetto per l’arte e la cultura è totalmente violato dal comportamento inammissibile di persone che non ne tengono conto, La situazione è insostenibile, è necessario qualche intervento risolutivo». Con queste parole il cardinale Giuseppe Betori si è riferito questa mattina ai fatti avvenuti nei giorni scorsi in piazza Santo Spirito, rispondendo ai giornalisti a margine di una conferenza stampa.

«Verso un nuovo tempo» è il progetto con cui la basilica di Santa Croce a Firenze si prepara ad affrontare la ripartenza. L’Opera di Santa Croce e la Comunità Francescana, in stretta collaborazione con il Fondo edifici di culto e il comune di Firenze, proprietari del complesso monumentale, hanno messo a punto una nuova strategia di valorizzazione e di gestione.

La Scuola di Arte Sacra di Firenze “firma” il manifesto che accompagna il lavoro di approfondimento e animazione in vista della 55ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali con un’opera originale realizzata da Sofia Novelli, ex studentessa e oggi docente di pittura dell’istituto fiorentino. Il lavoro si ispira alle parole di papa Francesco: “La sfida che ci attende è quella di comunicare incontrando le persone dove e come sono”

Arte - Cei

“Chi sono i personaggi della "Primavera" e perché ballano in un frutteto e non in una sala da ballo?” E ancora. “Perché la "Medusa" è raffigurata su uno scudo?” Sono solo alcune delle domande dei giovanissimi protagonisti delle "Pills of Art Junior", online sul canale YouTube Menarini Group in italiano e in inglese, per conoscere e far conoscere ai loro coetanei alcuni capolavori senza tempo.

Dal 10 aprile al 29 maggio si svolge il calendario di lezioni pensato per chi ama l’arte e desidera apprendere e affinare le tecniche del disegno, della scultura, lo studio dell’anatomia e l’oreficeria. I corsi sono rivolti sia a principianti assoluti, sia a chi ha già maturato qualche esperienza nel settore artistico. Per informazioni 055 350376 / +39 3534057340; sacredartschool@gmail.com

Un abete gigantesco si innalza di oltre 22 metri in piazza della Signoria, nel cuore di Firenze, protendendo i suoi rami metallici verso il cielo: l’installazione, realizzata dall’artista Giuseppe Penone, è la più grande mai collocata nello spazio pubblico del centro fiorentino. È spuntata oggi, per il “Dantedì” di un anno molto speciale, il settecentenario dalla morte dell’autore della Divina Commedia.

Si apre con il Dante Dì il progetto pittorico di Corrado Veneziano dedicato al Padre della lingua italiana. La Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze ospita infatti, dal 25 marzo al 23 aprile, nell’ambito del ricco calendario di iniziative dantesche previste dall’Istituto fiorentino per il 2021, l’anteprima di una più grande mostra che si aprirà a Roma, alla fine di maggio, al Conservatorio Nazionale di Santa Cecilia.