Arte

Ultimi contenuti per il percorso 'Arte'

“Ieri ho ricevuto una lettera di un gruppo di artisti: ringraziavano per la preghiera che noi abbiamo fatto per loro. Vorrei chiedere al Signore che li benedica perché gli artisti ci fanno capire cosa è la bellezza e senza il bello il Vangelo non si può capire. Preghiamo un’altra volta per gli artisti”. Così Papa Francesco, rinnovando un pensiero agli artisti, ha introdotto, stamattina, la Messa presieduta a Santa Marta, in diretta streaming, offerta per tutti coloro che soffrono a causa del coronavirus.

“Preghiamo oggi per gli artisti, che hanno questa capacità di creatività molto grande e per la strada della bellezza ci indicano la strada da seguire. Che il Signore ci dia a tutti la grazia della creatività in questo momento”. È l’intenzione di preghiera con cui il Papa ha iniziato oggi la messa trasmessa in diretta da Santa Marta e offerta per tutti coloro che soffrono a causa del coronavirus. 

"Centodue anni intensamente vissuti tra arte e cinema, e un ricordo di lei che resterà per sempre scolpito nel marmo della Palazzina Reale di Santa Maria Novella”: Ordine e Fondazione Architetti Firenze salutano così Vittoria Sormè, scomparsa ieri all'età di 102 anni.

Nella ricorrenza del Cinquecentenario della morte di Raffaello Sanzio, avvenuta il 6 aprile 1520, gli Uffizi lanciano un tour virtuale in tre tappe, alla scoperta dei suoi capolavori ora accolti nelle sale del complesso museale fiorentino. Oltre ad aderire con un proprio contributo alla campagna social del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, a partire dal 6 aprile le Gallerie degli Uffizi pubblicheranno sulla loro pagina Facebook un trittico di video (uno al giorno, per tre giorni consecutivi) dedicato al pittore urbinate e alle sue opere, custodite nella Galleria delle Statue e delle Pitture e in Palazzo Pitti, nella Galleria Palatina. 

Disegnare, colorare, ritagliare, insomma immaginare e creare la propria “Cupola fantastica” direttamente da casa. È l'iniziativa lanciata dalla Fondazione Architetti Firenze e rivolta a bambini e ragazzi “in questi giorni difficili in cui – viene spiegato – sono costretti a limitare il loro straordinario entusiasmo all’interno delle mura domestiche”, dando loro l'occasione di trascorrere qualche ora all'insegna della creatività vestendo i panni di Filippo Brunelleschi nell'anno in cui ricorre il seicentesimo anniversario della Cupola del Duomo.