Arte

Ultimi contenuti per il percorso 'Arte'

Due visite guidate gratuite, a La Sala Grande di Casa Vasari in Firenze e a La Loggia del Mercato Nuovo, la conferenza «Cosimo ed Eleonora: il vetro tra arte e scienza» all’Accademia delle arti del disegno di Firenze e un convegno ad Arezzo per approfondire il rapporto del duca con la città e il suo territorio. Sono gli appuntamenti in programma questa settimana all’interno del calendario delle celebrazioni per il Cinquecentenario dalla nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici promosse da «500 Cosimo Caterina» (tutti gli eventi su www.500cosimocaterina.it).

Celebrare il lato spirituale dell’uomo, ciò che più intimamente lo illumina, in un mondo sempre più secolarizzato. È il senso più profondo da cui scaturisce la mostra «Dalla Gola del Leone» curata da mons. Timothy Verdon, direttore del Museo dell’Opera del Duomo di Firenze, in programma all’Oratorio di Santa Caterina delle Ruote a Bagno a Ripoli (via del Carota, 31). L’esposizione, organizzata dal Comune di Bagno a Ripoli, sarà inaugurata sabato 5 ottobre alle 17.30.

A Siena sabato 5 ottobre, dalle ore 10 alle ore 19, Banca Mps aprirà le porte della Sede storica in Piazza Salimbeni 3, per offrire l’opportunità ad appassionati, cittadini e turisti di visitare gratuitamente uno dei gioielli architettonici della città e una collezione culturale e artistica, che è elemento distintivo, all'interno del panorama bancario nazionale e non solo. Banca Monte dei Paschi di Siena aderisce alla XVIII edizione di Invito a Palazzo. Arte e storia nelle Banche e nelle Fondazioni di origine bancaria, la manifestazione annuale promossa dall’Abi-Associazione Bancaria Italiana, in collaborazione con Acri-Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, che mette in mostra, per un'intera giornata, opere d'arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche, delle fondazioni e delle casse di risparmio solitamente non accessibili al pubblico.

Al via da ieri le vendite della Card del Fiorentino, la speciale tessera che al prezzo di dieci euro consente ingressi illimitati e tre visite guidate (a cura di MUS.E, su prenotazione) nei Musei Civici Fiorentini a tutti i residenti dell'Area Metropolitana.

«Colli rugosi e case sospese – Le impervie vedute di Adriano Bimbi» è la personale che si apre domenica 28 settembre alle ore 16 nel complesso museale della Chiesa di San Pietro in Bossolo. Un prestigioso evento espositivo, curato da Antonio Natali e promosso dagli Amici del Museo e della Pro Loco di Tavarnelle, in collaborazione con l’Unione comunale del Chianti fiorentino e il contributo di ChiantiBanca. La mostra espone una selezione di sculture di Adriano Bimbi, da lui realizzate in 36 anni di attività.