Arte

Ultimi contenuti per il percorso 'Arte'

Ritrovato e restaurato, torna nella chiesa di San Jacopo Soprarno il Crocifisso ligneo policromo che ha conosciuto nel tempo una grande devozione. Il Cristo crocifisso è stato ricollocato nella sua sede originaria, all’interno di una nicchia marmorea sopra un altare della navata destra. Un’altra opera viene così restituita alla venerazione dei fedeli nella sua chiesa di provenienza. Alla presentazione è intervenuto oggi pomeriggio l’Arcivescovo di Firenze, card. Giuseppe Betori.

Un itinerario attraverso le opere di destinazione privata con soggetti mitologici, allegorici o di storia antica, visti come modello di virtù per le famiglie nobili senesi. È «Viaggio attraverso la pittura nella Pinacoteca Nazionale di Siena», in programma per venerdì 13 dicembre, alle 17.15 a Siena, alla Pinacoteca Nazionale di Via San Pietro. 

Il restauro della celebre Porta Nord del Battistero di Firenze di Lorenzo Ghiberti, in corso dopo 600 anni, sta ottenendo dei risultati eccezionali, al di là di ogni aspettativa: sotto lo sporco e le incrostazioni superficiali di secoli è riemersa la splendida doratura originale presente nei rilievi scultorei delle 28 formelle, nelle testine di Profeti e Sibille e nel bellissimo fregio a motivi vegetali brulicante di piccoli animali.

Come ha recentemente dimostrato l’Esposizione dei tre Crocifissi nel Battistero di San Giovanni a Firenze, il Crocifisso resta e si conferma non solo paradigma fondamentale della fede cristiana, ma riferimento di tutta intera la sedimentazione della storia della Chiesa. E il Titulus Crucis, alla terminazione dell’asta verticale della Croce a spiegare le generalità e le motivazioni della sentenza, resta ancor oggi, la provocazione che sfida il tempo.

Dolore e costernazione. Sono i sentimenti dei cattolici pratesi appresa la notizia degli attacchi sacrileghi al Crocifisso di San Leonardo da Porto Maurizio in San Pier Forelli e a quello miracoloso di San Bartolomeo sul Mercatale. Li esprime a caldo il Vicario generale mons. Nedo Mannucci, anche a nome del Vescovo, in trasferta oggi a Roma per impegni della Conferenza Episcopale Italiana.

Da domani al 24 novembre saranno esposte a Firenze, presso il Centro arte e cultura dell'Opera di Santa Maria del Fiore (Piazza San Giovanni 7), le 190 immagini selezionate tra oltre 700 che hanno partecipato al contest su Instagram: «Una foto da museo. Il tuo occhio sul grande museo del Duomo», lanciata dall'Opera di Santa Maria del Fiore in collaborazione con Instagramers Italia e Igersfirenze.

Terminata la mostra dedicata alla rivista LACERBA, l’Assessorato alla cultura del Comune di Poggio a Caiano propone una nuova esposizione al Museo Soffici e del ’900 italiano, la «Stanza del Novecento», dal 9 novembre al 26 gennaio 2014.

In Lunigiana esiste un luogo dove il tempo sembra essersi fermato. Sarebbe forse più opportuno dire che esiste un posto dove ancora persistono, tra la gente, quei valori, quella sensibilità e quella passione verso le propri origini, che rendono possibile il perpetuarsi nel tempo della propria storia e delle proprie tradizioni.