Acec

Ultimi contenuti per il percorso 'Acec'

«La nuova legge cinema. Opportunità per le sale della comunità e per i circoli del cinema» è il tema del convegno organizzato dall’Acec toscana in programma sabato 17 dicembre (ore 10,15) nella Sala Vanni della Basilica di S. Maria del Carmine a Firenze (piazza del Carmine 14, con ingresso dal chiostro da cui si accede alla Cappella Brancacci).

Acec - Cinema - Tv

È dai primi decenni del Novecento che le sale parrocchiali svolgono un’azione fondamentale di promozione della cultura cinematografica e della cultura tout court nel nostro Paese. La ricerca promossa da Acec e condotta dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ricostruisce presenza e funzione attuale delle Sale della Comunità sul territorio nazionale. Il punto con don Adriano Bianchi, presidente dell'Acec.

Dall’8 al 14 giugno 2015 si svolgerà a Lucca la quarta edizione de «I Teatri del Sacro», festival interamente dedicato ai rapporti tra il teatro e la dimensione del sacro, promosso dalla Federgat, dal Servizio Nazionale per il Progetto Culturale e dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Cei, con il sostegno della Fondazione Comunicazione e Cultura e in collaborazione con l’Acec.

Medici senza frontiere “accoglie positivamente le misure eccezionali che l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sta adottando per far fronte a questa grave epidemia di Ebola”.

 «La sala della comunità è a tutti gli effetti un ‘limen', cioè un ‘confine' che, mentre delimita il campo, apre anche su orizzonti non sempre conosciuti: è il luogo in cui nasce la ‘communitas', spazio di confronto e soglia che fa accedere all'esperienza che si qualifica e si distingue in ragione della sua capacità di porsi in dialogo e d'interagire con la vita delle persone». Lo ha ricordato monsignor Roberto Busti, vescovo di Mantova e presidente nazionale dell'Acec (Associazione cattolica esercenti cinema), nella sua relazione all'assemblea generale dell'associazione in corso a Maguzzano (Brescia).

«Proiezione illimitata e gratuita della maggior parte delle opere cinematografiche (in listino Motion Picture Licensing Company - Mplc) riprodotte su supporti destinati all'uso domestico e legalmente acquistati: Dvd, Blu-ray, Vhs, file...». È quanto prevede l'accordo sottoscritto tra Acec (associazione cattolica esercenti cinema) e Mplc, da cui è nata la Licenza ombrello® parrocchie.