Acli

Ultimi contenuti per il percorso 'Acli'

«Lavorare per la realizzazione dei valori che crediamo possano ispirare un vero cambiamento: solidarietà, superamento delle diseguaglianze, sviluppo dell’occupazione per tutti. È su questo che siamo pronti a confrontarci e a dare il nostro contributo al nuovo esecutivo». È l’augurio che le Acli rivolgono al premier Giuseppe Conte e al neo governo. 

«La povertà è ancora un dramma che sottrae diritti e futuro a una quota rilevante della popolazione nel nostro Paese. I segnali di ripresa economica, pure importanti, non devono fare dimenticare che in Italia vivono in povertà assoluta 4,75 milioni di persone, pari al 7,9% della popolazione». È quanto scrivono Acli, Azione Cattolica italiana, Caritas Italiana, Comunità di Sant’Egidio e la Federazione nazionale Società di San Vincenzo de’ Paoli nell’appello «Per uscire davvero e tutti dalla crisi» in cui definiscono la lotta alla povertà una «priorità per il Paese».

Dare risposte tangibili agli amministratori locali per svolgere al meglio il loro compito, coniugando una visione strategica con strumenti concreti. Nel solco del fare pensato.  È quanto si propone la prima summer school delle Acli, intitolata a Giorgio La Pira, i cui incontri  di formazione di svolgeranno  a Firenze dal 30 giugno al 2 luglio 2017.