Cif

Ultimi contenuti per il percorso 'Cif'

Ricevendo il Centro Italiano Femminile, Papa Francesco ha auspicato che si aprano ulteriori spazi di presenza ed attività delle donne tanto nell'ambito ecclesiale quanto in quello civile e delle professioni. Se nel mondo del lavoro e nella sfera pubblica è importante l'apporto più incisivo del genio femminile, tale apporto rimane imprescindibile nell'ambito della famiglia, che per noi cristiani non è semplicemente un luogo privato, ma quella "Chiesa domestica", la cui salute e prosperità è condizione per la salute e prosperità della Chiesa e della società stessa.

«Riconoscere e sostenere, per il benessere dei singoli e della comunità, la centralità della famiglia ‘società naturale' fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna». È il primo impegno che il Centro italiano femminile (Cif) chiede di assumere ai leader politici, in occasione delle prossime elezioni del 24-25 febbraio.