Focolari

Ultimi contenuti per il percorso 'Focolari'

“Scoprire e gettare luce” sulle “convergenze” tra Chiara Lubich e altri protagonisti dell’epoca contemporanea”, che “spesso non si sono mai incontrati tra loro, ma hanno dialogato a distanza, hanno condiviso identiche passioni, espresso simili desideri e anche ideali, condotto e guidati da significative intuizioni comuni”. Questo l’obiettivo del convegno “Oltre il 900. Chiara Lubich in dialogo con il nostro tempo”, che verrà trasmesso in diretta streaming, oggi e domani, dalla Biblioteca nazionale centrale di Roma. 

“Rimanere fedeli alla fonte originaria sforzandosi di ripensarla ed esprimerla in dialogo con le nuove situazioni sociali e culturali”. È la prima consegna affidata dal Papa al Movimento dei Focolari, i cui membri sono stati ricevuti in udienza in Aula Paolo VI in occasione della loro assemblea generale, in corso online fino a domani. 

Araba, cristiana-cattolica. 58 anni, nata ad Haifa, laureata in Ebraismo all’Università ebraica di Los Angeles (Usa). Parla arabo, ebraico, italiano, inglese. Nel 2013 è stata insignita del premio “Mount Zion Award” per la riconciliazione, attribuitole insieme alla studiosa e ricercatrice ebrea Yisca Harani, per l’impegno nello sviluppo del dialogo tra culture e religioni diverse 

Un invito ad “andare avanti con coraggio” per contribuire sempre più “ad una nuova generatività in vista della fratellanza universale”. A lanciarlo è stata Maria Voce, presidente del Movimento dei Focolari, che ieri ha presentato in Assemblea generale una relazione sul sessennio appena concluso. 

Sarà in libreria da giovedì 6 agosto il nuovo libro di Maria Voce, prima presidente del Movimento dei Focolari dopo Chiara Lubich. Nel centenario della nascita di Chiara Lubich (1920-2008), fondatrice del movimento, Maria Voce, giunta al dodicesimo e ultimo anno di presidenza, raccoglie in questo volume le sue riflessioni, elaborate sin dalla sua elezione nel 2008, sulla spiritualità dell’unità nei suoi punti fondamentali.

«Regali» dello Spirito Santo e «grazie speciali» per il nostro tempo. Così il Papa definisce i carismi, nel messaggio inviato ai vescovi amici del Movimento dei Focolari partecipanti al convegno internazionale «Un Carisma a servizio della Chiesa e dell’umanità», promosso e organizzato in occasione del centenario della nascita della Serva di Dio Chiara Lubich prima a Trento (8-9 febbraio) e poi a Loppiano (10-12 febbraio).