Focolari

Ultimi contenuti per il percorso 'Focolari'

La dolorosa vicenda della nave militare Diciotti che da giorni è ferma nel porto di Catania senza poter far sbarcare 177 migranti raccolti in mare, tra cui 29 minorenni non accompagnati mobilita il mondo cattolico. Da Centro Astalli, Caritas, Sant'Egidio, Focolari, Acli e Comunità Papa Giovanni XXIII la richiesta di permettere lo sbarco immediato dei migranti. Sulla stessa linea la Diocesi di Catania.

Venerdì 28 settembre, si svolgerà presso il Polo Lionello Bonfanti di Loppiano (FI), la Convention Italiana dell’Economia di Comunione, appuntamento annuale promosso dal sistema EdC alla vigilia della nona edizione di LoppianoLab dal titolo «Dal sogno all’impegno. Educazione, partecipazione, lavoro a cinquant’anni dal ’68 (Loppiano, 29-30 settembre). 

Papa Francesco uno di noi. Tre pellegrinaggi in Toscana nel giro di due anni e mezzo, quattro diocesi, cinque luoghi. Gli ultimi tre legati a esperienze cristiane forti, a figure che hanno vissuto il Vangelo in modo radicale anche in mezzo alle incomprensioni: Barbiana e don Lorenzo Milani, Nomadelfia e don Zeno Saltini, Loppiano e Chiara Lubich.

Accoglienza, fraternità, dialogo: sono le tre parole che hanno fatto da «filo rosso» nella visita pastorale di Papa Francesco a Nomadelfia e Loppiano. Due comunità caratterizzate da «un clima di famiglia» a cui il successore di Pietro ha reso omaggio, insieme ai suoi due fondatori - don Zeno Saltini e Chiara Lubich - per i quali è in corso il processo di beatificazione.

«A Loppiano tutti si sentono a casa!», ha esclamato il Papa, salutando la cittadella internazionale del Movimento dei Focolari, seconda tappa della sua visita a Nomadelfia e Loppiano. Rispondendo a tre domande che gli erano state poste, Francesco ha indicato due parole chiave del cammino della comunità: «Parresia e hypomoné» (testo integrale).