Focolari

Ultimi contenuti per il percorso 'Focolari'

Condividete i profitti per combattere l’idolatria del denaro, cambiate “le strutture per prevenire la creazione delle vittime e degli scarti” e donate “di più il vostro lievito per lievitare il pane di molti”. E’ l’invito che Papa Francesco ha rivolto ai 1100 attori dell’Economia di Comunione, provenienti da 49 paesi, e ricevuti in Vaticano, imprenditrici e imprenditori che hanno scelto la comunione come stile di vita personale e aziendale. Il progetto, sollecitato dalla fondatrice del Movimento dei Focolari, Chiara Lubich, ha stimolato le riflessioni del Pontefice lungo tre punti chiave: il denaro, la povertà e il futuro. 

«Un centro che intende rispondere all’invito rivolto da Papa Francesco al rinnovamento, all’aggiornamento e alla conversione pastorale, necessari ad una Chiesa chiamata a “uscire” verso le periferie geografiche ed esistenziali del nostro mondo e del nostro tempo»: così viene definito il nuovo «Centro di alta formazione Evangelii Gaudium», che sorge all’interno dell’università Sophia, a Loppiano. L’inaugurazione del Centro è fissata per venerdì 11 novembre.

Nel pomeriggio di domenica, poco prima delle 17, dopo la mattinata dedicata al Giubileo dei ragazzi, Papa Francesco ha visitato a sorpresa il “Villaggio della terra”, la manifestazione organizzata da Earth Day Italia e dal Movimento dei focolari, per quattro giorni, al Galoppatoio di Villa Borghese a Roma.
Accolto dall’entusiasmo di quasi quattromila persone, il Papa ha ascoltato le testimonianze dei partecipanti alla Mariapoli di Roma, iniziativa dei Focolari per condividere esperienze di solidarietà verso i poveri, i detenuti e di lotta al gioco d’azzardo. “Siete persone che fanno sì che il deserto diventi foresta” ha commentato il Pontefice lasciando i fogli preparati per intervenire a braccio.