Misericordie

Ultimi contenuti per il percorso 'Misericordie'

Le guide spirituali delle Misericordie italiane si riuniscono a Roma per un momento di confronto su criticità ed opportunità all’interno delle Confraternite. Si svolgerà lunedì 27 e martedì 28 gennaio al Centro Congressi «Rouge et Noir» di Roma il Convegno Nazionale del Correttori delle Misericordie capeggiati dal Correttore Nazionale Monsignor Franco Agostinelli. 

Il 20 gennaio la Misericordia di Firenze celebra San Sebastiano martire, patrono del Sodalizio. Nella sede di piazza Duomo e nelle sezioni dell’Arciconfraternita - Sezione di Campo di Marte, Sezione Nord, Sezione di Ponte di Mezzo e Sezione Oltrarno - saranno distribuiti ai fiorentini 20 quintali di panellini benedetti, simbolo di fede, di amore verso il prossimo e di vicinanza alla città. 

«Nei loro servizi a domicilio i volontari della Misericordia si occupano soltanto di prestazioni socio sanitarie effettuate senza alcuna richiesta di denaro». Lo afferma l’Arciconfraternita della Misericordia di Prato dopo aver letto la notizia dell’anziano pratese truffato e derubato da una donna che si è spacciata per una dipendente della Misericordia.

Si chiamava Dumitru, aveva 49 anni: è la prima persona morta per il freddo nelle strade di Firenze in questo 2020. È stato trovato il primo gennaio, intorno alle 23, in via Santa Caterina d'Alessandria, sul marciapiede davanti all'ingresso dell'Agenzia delle Entrate. L'uomo, senza fissa dimora, è stato identificato dalla Polizia grazie al documento che aveva con sè, una carta di identità rilasciata in Romania. Un episodio drammatico, nonostante il servizio di Accoglienza invernale che a Firenze mette a disposizione 150 posti letto. Dal Comune l'invito a segnalare persone in difficoltà.

Riscoprire i giorni dell'Avvento e non dimenticare il valore del presepe. Vivere i giorni che separano dal Natale con un spirito nuovo, non dimenticando la strada che la fede Cristiana ha segnato per questo periodo dell'anno. È questo l'invito che mons. Franco Agostinelli, correttore nazionale delle Misericordie Italiane ha fatto a tutte le Confraternite incitandole ad organizzare «Incontri di fraternità», come segno di riaffermazione dell'identità valoriale ed ecclesiale.

Le associazioni di volontariato Anpas, Croce Rossa italiana e Misericordie, impegnate nel sistema di soccorso sui territori di tutta Italia, saranno in piazza Montecitorio, giovedì 14 novembre, alle 11, per chiedere al Governo un incontro e un confronto costruttivo sul sistema di emergenza urgenza 118/112.