Misericordie

Ultimi contenuti per il percorso 'Misericordie'

E’ pronta la prima sede di una Misericordia in Terra Santa. L’inaugurazione ufficiale avverrà giovedì prossimo, 21 novembre, alle 16, a Betlemme, alla presenza dei una delegazione della Confederazione delle Misericordie d’Italia, guidata dal Presidente nazionale Roberto Trucchi, mentre l’avvio dell’attività operativa è previsto per il 2014.

Volontariato professionale: la realtà Toscana. E’ il titolo del convegno che si terrà domani e sabato presso l’associazione Esculapio, in lungarno Santa Rosa 13 a Firenze. L’obiettivo è mostrare la realtà del volontariato da uno dei lati forse meno noti ai più, sbirciarla cioè dal lato organizzativo, applicativo e di supporto alle miriadi di interventi che ogni giorno vengono svolti sul territorio.

“Non fare niente di fronte a questa strage continua ci rende in un certo senso complici di quanto sta accadendo. Quello dei migranti che attraversano il Mediterraneo verso le nostre coste non è un problema solo italiano, è un’emergenza umanitaria mondiale e tutte le autorità internazionali, Europa in primis, debbono sentirsi interpellate.” A dirlo è il presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie, Roberto Trucchi, che in queste ore sta cercando di contattare in prima persona le autorità di Lampedusa per offrire, nelle modalità in cui ce ne sarà bisogno, l’aiuto delle Misericordie d’Italia.

Tra gennaio e settembre 2012 (ultimi dati disponibili) il Telefono Amico di Prato ha ricevuto ben 4600 telefonate, di cui 83 da parte di persone pronte a compiere un gesto estremo. È da venti anni che il Telefono Amico opera sul territorio pratese grazie alla sezione femminile della Misericordia. Lo scopo è quello di ascoltare senza giudicare, offrendo un appiglio in totale anonimato.