Opera La Pira

Ultimi contenuti per il percorso 'Opera La Pira'

Una rete di associazioni attive nel mondo giovanile per tornare a coniugare insieme le parole «giovani» e «lavoro», con l’obiettivo di riportare l’economia a servizio della società e creare opportunità di lavoro, soprattutto per i giovani. E’ quella riunita, sotto lo slogan «Rifacciamo insieme il lavoro», che verrà presentata oggi pomeriggio a Firenze, quando sarà sottoscritto e reso pubblico il «Manifesto per una nuova economia» che indica i valori e gli obiettivi per i quali si muoverà l’azione della nuova compagine.

Il testo integrale (sia in italiano che in inglese) del documento conclusivo del Campo internazionale 2015, organizzato come ogni anno al Villaggio «La Vela» di Castiglione della Pescaia dall'Opera villaggi per la gioventù «Giorgio la Pira».

«Le città hanno la storia e la forza per lavorare unite per portare tra gli stati più pace, per migliorare il dialogo tra religioni e comunità». Ne è convinto il sindaco di Firenze, Dario Nardella, che oggi si è incontrato al Villaggio La Vela di Castiglion della Pescaia, con i partecipanti al Campo internazionale (5-16 agosto), promosso come ogni anno dall’Opera per la gioventù «Giorgio La Pira».

Pian degli Ontani e l’intera comunità di Cutigliano si preparano a festeggiare i primi 60 anni del «Villaggio Cimone», la struttura dell’Opera per la gioventù intitolata a Giorgio La Pira e costruita, in pochi mesi, nella primavera/estate di sessanta anni fa. L'appuntamento è per domenica 14 settembre. Intanto a Pian degli Ontani è aperta una mostra documentaria.