Bambini

Ultimi contenuti per il percorso 'Bambini'

Padre Carmine Arice, padre generale della Piccola Casa della Divina Provvidenza, racconta come è nata la decisione di accogliere il piccolo Giovannino, nato ad agosto al Sant'Anna di Torino, affetto da una patologia rarissima e inguaribile, per la quale al momento non esistono terapie adeguate ma solo cure per alleviarne i sintomi, l'ittiosi di Arlecchino, e abbandonato dai genitori in ospedale. 

Un accordo nel nome dei bambini, dei ragazzi e delle famiglie. E’ l’orizzonte disegnato dalla importante intesa triennale che oggi è stata sottoscritta oggi tra il Comune di Peccioli e l’IRCCS Fondazione Stella Maris per avviare un percorso di collaborazione che da un lato si traduce in iniziative a favore della comunità di Peccioli e della Valdera e dall’altro sostenga la Stella Maris nel percorso verso il nuovo ospedale che a breve sarà realizzato nell’area di Cisanello, a Pisa. A siglarla il Sindaco Renzo Macelloni e il Presidente della Fondazione Stella Maris, Giuliano Maffei.

La stampa 3D ha consentito ai chirurghi del Meyer di ricostruire da zero l'orecchio di un bambino. È la storia di Lapo (nome di fantasia) paziente 13enne del Meyer, toscano, affetto da microtia, una malformazione congenita rara (colpisce 5 bambini su 10.000 nati), nel suo caso bilaterale, che porta a un’assenza di sviluppo dell'orecchio esterno. 

Ammonta ad oltre 1,5 milioni il contributo per gli asili nido che la Regione Toscana mette a disposizione del Comune di Firenze. Si tratta del fondo sociale europeo, il cofinanziamento cioe' dei programmi operativi regionali 2014-2020, con la Regione che, nell'ambito della propria programmazione operativa, investe nella prima infanzia.