Bibbia

Ultimi contenuti per il percorso 'Bibbia'

Il comunicato finale sui lavori della Conferenza episcopale toscana riunita all'Eremo di Lecceto lo scorso lunedì 28 gennaio. Si muovono i primi passi per organizzare l’omaggio alla tomba del Patrono d’Italia, che si svolgerà in ottobre. I Vescovi toscani si uniscono all’invito della Cei per una purificazione dei linguaggi da espressioni incattivite e rancorose: «Evitare parole e atteggiamenti di esclusione». Mons. Italo Castellani sarà assistente regionale Unitalsi

«Metodo di lavoro, protagonismo delle Conferenze Episcopali Regionali, stile sinodale, contenuti significativi, fiducia nella possibilità di riuscire insieme ad affrontare e superare le sfide del tempo presente». Inizia così il comunicato finale sui lavori del Consiglio permanente della Cei riunito a Roma da lunedì 14 a mercoledì 16 gennaio 2019 sotto la guida del Card. Gualtiero Bassetti. La decisione più importante è stata l'approvazione del regolamento per il Servizio nazionale di tutela dei minori e la nomina di mons. Ghizzoni a suo presidente.

Oratorio di Natale BWV 248, è una delle più celebri composizioni sacre di Bach. Si tratta di un ciclo di sei cantate per il periodo natalizio, composte nel 1734 e ascoltate per la prima volta a Lipsia nelle chiese di San Tommaso e di San Nicola, dal carattere comunque unitario. 

Nella versione della Bibbia del 2008 si legge «non abbandonarci  alla tentazione».  Alla Messa però diciamo ancora «non ci indurre intentazione». Perché? Risponde don Filippo Belli, docente di Sacra Scrittura alla Facoltà teologica dell'Italia centrale, che avanza una proposta alternativa.

Sarà la parrocchia di Maria SS. Mediatrice di Avenza (Ms) ad ospitare sabato 1° settembre la «Giornata biblica» organizzata dalla diocesi di Massa Carrara-Pontremoli. L'iniziativa, con inizio alle 9.30, fornirà «l'occasione di riflettere sul testo del Vangelo di san Luca che sarà il testo di riferimento del prossimo anno pastorale per i Gruppi di ascolto della Parola».