Musei

Ultimi contenuti per il percorso 'Musei'

Si apre agli Uffizi (Aula Magliabechiana) una grande mostra (3 ottobre-7gennaio 2108), la prima del suo genere in Europa, sull’arte giapponese corrispondente al periodo italiano dal primo Rinascimento agli inizi del Seicento: si tratta di paraventi pieghevoli e porte scorrevoli, molti dei quali tesori nazionali e proprietà culturali importanti e provenienti da musei, templi e dall’Agenzia per gli affari culturali del Giappone. Le opere, su carta e perciò delicatissime, saranno esposte in tre rotazioni di 13 alla volta, al fine di garantirne la conservazione dall’esposizione alla luce.

Il Museo Soffici e del ’900 italiano, dal 7 ottobre al 7 gennaio 2018, propone alle Scuderie Medicee di Poggio a Caiano la mostra Soffici e Rosai. Realismo sintetico e colpi di realtà, a cura di Luigi Cavallo e Giovanni Faccenda, con la collaborazione di Oretta Nicolini, Luigi Corsetti e un saggio in catalogo di Marco Moretti. La mostra, promossa dal Comune di Poggio a Caiano con il patrocinio della Regione Toscana, affianca i due grandi artisti del Novecento in un ideale confronto di linguaggi figurativi.

 

 

Allergologi, ematologi, psicologi, psicoterapeuti, nutrizionisti, biologi, anestesisti si confronteranno nell'ambito di undici incontri, da domani 28 settembre fino al 14 dicembre, sui temi e i campi medici più diversi per offrire al pubblico spunti di riflessione, esporre e condividere valutazioni, analizzare lo stile di vita da differenti angolazioni mediche.

La mostra «La fragilità del segno. Arte rupestre dell’Africa nell’archivio dell’Istituto italiano di preistoria e protostoria», che si inaugura sabato 23 settembre al Museo Archeologico nazionale di Firenze, vuole far conoscere alcune delle più antiche e straordinarie manifestazioni artistiche dell’umanità, situate in luoghi oggi inaccessibili a causa di conflitti interni e internazionali.