Tradizioni

Ultimi contenuti per il percorso 'Tradizioni'

Nata in Umbria dal movimento  dei disciplinati o flagellanti verso il 1260,  la Laude fiorì fino a tutto il XV secolo. Inizialmente fu lirica: invocazione, preghiera, poi narrazione di fatti dell’Antico e Nuovo Testamento.  In seguito brani e canti furono eseguiti da due voci e si fecero drammatici.

Erano oltre quattrocento i fedeli che lunedì 7 settembre hanno partecipato al quinto pellegrinaggio a piedi dalla Basilica di Santa Maria dell’Impruneta a quella della Santissima Annunziata, in occasione della vigilia della Natività della Vergine, carattarizzata a Firenze dalla tradizionale Festa della Rificolona. Guidati dal vicario generale mons. Andrea Bellandi e da don Filippo Belli, i pellegrini hanno raggiunto in serata piazza Santa Felicita dopo un cammino di quattordici chilometri accompagnato da canti e preghiere, con soste a San Giusto a Ema (graditissima l’acqua fresca offerta dal locale circolo Mcl!) e San Michele a Monteripaldi.

Lorenzo 15 anni, Viola 16 anni, Lapo 16 anni, Emanuele 18 anni ed Enrico 19 anni - parte del «Gruppo Perchè No?», hanno organizzato un vero e proprio viaggio, attraverso l'arco appenninico da Borselli (Pelago - Firenze) fino a Pietracamela sul Gran Sasso d'Italia (2.914), in una percorrenza a piedi e zaino in spalla di oltre 350 km in 15/20 giorni. La partenza domani, sabato 11 luglio