Diocesi di Arezzo

Ultimi contenuti per il percorso 'Diocesi di Arezzo'

Un finanziamento totale di 4.590.000 euro provenienti dal Ministero per interventi che verranno realizzati in sette chiese del territorio della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Un contributo cospicuo che l’Arcivescovo Riccardo Fontana lascia al suo successore sulla Cattedra di San Donato. 

È rientrato da Drohiczyn, in Polonia, il convoglio partito da Arezzo con 19 tonnellate di aiuti umanitari. Don Fabrizio Vantini: "È stato un grande onore poter rappresentare la Chiesa di Arezzo-Cortona-Sansepolcro in questo momento così difficile per le tante persone in fuga dalla guerra in Ucraina. Sono rimasto felicemente colpito dalla grande organizzazione messa in piedi della Chiesa di Drohiczyn, di come accolgono a curano queste persone"

Parte oggi da Arezzo un convoglio di aiuti umanitari raccolti dala Caritas per i profughi ucraini in Polonia. L’iniziativa nasce dal solido rapporto tra l’arcivescovo Riccardo Fontana e il vescovo di Drohiczyn, a seguito di un gemellaggio che lega in maniera fraterna le due Chiese. Prima della partenza il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, in qualità di rappresentante di tutta la provincia di Arezzo, apporrà il sigillo della città ai container.

Raccogliendo l’esortazione di Papa Francesco, la diocesi di Arezzo Cortona e Sansepolcro insieme a Camaldoli e Rondine, invitano a una veglia di preghiera nella chiesa cattedrale domenica 27 febbraio alle ore 21, per "chiedere a Dio di fermare l’orrore della guerra, che dopo 77 anni torna a insanguinare l’Europa", scrive in un comunicato l'arcivescovo Riccardo Fontana. 

L'attenzione della Santa Sede verso il Sinodo celebrato negli anni scorso dalla diocesi di Arezzo, Cortona e Sansepolcro si è manifestata concretamente con la richiesta del cardinale Mario Grech, Segretario generale del Sinodo dei vescovi, di incontrare la Chiesa aretina. Un incontro che si svolgerà domenica 4 luglio: la diocesi ha pensato di organizzare questo momento sinodale nella basilica di San Domenico ad Arezzo alle 16.

L'arcivescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro ha celebrato ieri sera in cattedrale la solennità del Corpus Domini: "Lo spazio nuovo che si è recuperato nell’intesa tra Comune e Diocesi, nel centro storico di questa città, con la valorizzazione della desueta Caserma Piave, vuole essere un luogo di dialogo e di solidarietà caritativa, dove ci sia accoglienza per tutti e soprattutto progettualità condivisa". Ecco il testo integrale dell'omelia