Diocesi di Firenze

Ultimi contenuti per il percorso 'Diocesi di Firenze'

«Il nostro Cammino sinodale è risposta a un’esortazione di Papa Francesco, che qui a Firenze ha invitato tutta la Chiesa italiana a prendere in mano l’esortazione apostolica Evangelii gaudium per leggere la situazione in cui viviamo e individuare direzioni di rinnovamento dell’azione pastorale in senso missionario». Lo ha ricordato il cardinale Giuseppe Betori, nella relazione conclusiva all’assemblea diocesana del clero all’eremo di Lecceto.

La Chiesa fiorentina inizia il nuovo anno pastorale: l’appuntamento è per domenica 23 settembre alle 17 in Cattedrale, con la celebrazione eucaristica durante la quale il cardinale Giuseppe Betori conferirà il Mandato a tutti gli operatori pastorali: catechisti, ministri straordinari della comunione, animatori della pastorale liturgica, sanitaria e della carità, animatori della pastorale delle famiglie e dei giovani, dei centri missionari e delle comunità dei migranti, e tutti coloro che in vario modo sono impegnati nei tanti servizi che rendono bella e ricca di doni la Chiesa fiorentina.

Saranno ospiti da stasera della Parrocchia di Santa Maria a Scandicci due giovani eritrei che fanno parte del gruppo di oltre cento migranti sbarcati dalla nave «Diciotti». La diocesi di Firenze aveva dato subito la propria disponibilità per l'accoglienza dopo l'appello della Conferenza Episcopale Italiana e l'accordo con il Ministero dell'Interno. Le persone destinate al momento dalla Caritas Italiana alla diocesi di Firenze sono due.

La diocesi di Firenze, come altre diocesi italiane nei giorni scorsi «ha subito dato la disponibilità ad accogliere i migranti della nave Diciotti». L'offerta è stata manifestata tramite la Caritas diocesana che da molti anni si occupa direttamente di centinaia di migranti sul territorio, in collaborazione anche con le parrocchie. 

l cammino sinodale diocesano sulla Evangelii Gaudium costituirà l’intenzione particolare di preghiera dell’ottavo pellegrinaggio a piedi dal Santuario di Santa Maria dell’Impruneta alla Basilica della Santissima Annunziata, in programma per venerdì 7 settembre con inizio alle 14,30. Il pellegrinaggio anche quest’anno sarà guidato dal vicario generale mons. Andrea Bellandi.

Da più di un anno la diocesi vive l’esperienza del Cammino Sinodale, per rispondere alla sollecitazione fatta da Papa Francesco alla Chiesa Italiana di avviare una riflessione a partire dalla Evangelii Gaudium in modo sinodale, «per trarre da essa criteri pratici e per attuare le sue disposizioni» (Discorso Papa Francesco alla Chiesa Italiana, Firenze 10 novembre 2015).

E’ stato sospeso dall'esercizio del ministero pastorale il sacerdote che lunedì sera è stato sorpreso in auto con una bimba di dieci anni in un'area di sosta dietro a un supermercato e arrestato in flagranza di reato. Lo annuncia un comunicato della Diocesi di Firenze, in cui si precisa anche che don Paolo Glaentzer, 70 anni, di origini laziali, è ospite della diocesi e non fa parte del clero fiorentino: da alcuni anni svolgeva infatti la funzione di amministratore parrocchiale nella parrocchia di San Rufignano a Sommaia (Calenzano).