Diocesi di Pistoia

Ultimi contenuti per il percorso 'Diocesi di Pistoia'

Prendendo spunto dall'invito del vescovo Fausto Tardelli a occuparsi delle nuove povertà, anche quelle determinate dal Gap, il gruppo «Stili di vita», con il Ceis di Pistoia, l’Aiart di Pistoia, l’Associazione Libera, la campagna «Mettiamoci in gioco», ha promosso un corso di aggiornamento per insegnanti di religione, «Giocarsi la vita, vivere la vita».

Pellegrinaggio con «Insieme per la Terra Santa». Da Nazareth a Gerusalemme. Quattro incontri: in una casa di accoglienza per bambini disabili, con la «Piacenti spa» di Prato, con le suore «Minime» di Poggio a Caiano a 15 anni dal tragico assedio del 2002. E con la Scuola di Musica della Custodia Francescana, anche in vista di un possibile concerto a Pistoia Capitale della Cultura.

Una serie di incontri di formazione aperti a tutti per conoscere le straordinarie ricchezze artistiche delle chiese del centro di Pistoia, in vista delle aperture straordinarie dei mesi di giugno e luglio. Questo il primo passo del progetto diocesano «Chiese aperte» per l'anno di Pistoia capitale della cultura, ideato e coordinato dalla prof.ssa Edi Natali.

Un ciclo di incontri per accrescere le conoscenze di ambito filosofico, anche in prospettiva interdisciplinare, per sviluppare le capacità argomentative dei partecipanti e l'interesse per la ricerca filosofico religiosa. Questo il senso degli incontri intitolato «Le città filosofiche Questioni di Filosofia e Teologia contemporanea», in programma per i mesi di gennaio e febbraio presso la Biblioteca San Giorgio di Pistoia (via S. Pertini).

La Diocesi apre l’anno di Pistoia capitale della cultura giovedì 5 gennaio. Presso la Pieve di Sant’Andrea, infatti, alle ore 21.00 don Luca Carlesi, arciprete della cattedrale e parroco di Sant’Andrea, e l’Ufficio Comunicazioni sociali e cultura diocesano hanno organizzato una serata tra arte e fede dal titolo: «Come i Magi, seguendo la stella, verso Gesù ..nel pulpito di Giovanni Pisano».

La sera del 14 dicembre, nell'ambito delle attività rientranti nella Pastorale sociale del lavoro, il Vescovo di Pistoia mons. Fausto Tardelli, ha celebrato la Messa, per augurare al mondo agricolo pistoiese buone feste, all'insegna della vicinanza e della solidarietà, in un contesto emblematico per Pistoia, un vivaio ornamentale.