Diocesi di San Miniato

Ultimi contenuti per il percorso 'Diocesi di San Miniato'

"Vorrei accompagnare questa bella notizia innanzitutto dando il benvenuto a don Giovanni in diocesi di San Miniato, e esprimendo contemporaneamente il mio desiderio di incontrarlo presto". Con queste parole il vecsovo Andrea Migliavacca, amministratore apostolico della diocesi di Sna Miniato, ha commentato l'annuncio della nomina del nuovo vescovo don Giovanni Paccosi.

"Natale è tempo di regali, ci sono regali che costano. Oggi ci viene chiesto un regalo. Il santo padre ha nominato vescovo di San Miniato don Giovanni Paccosi, parroco di Gesù Buon Pastore a Casellina e responsabile delle missioni di Comunione e Liberazione in America Latina". Questo l'annuncio dato questa mattina dal cardinale Giuseppe Betori nella diocesi di Firenze, in contemporanea con la diocesi di San Miniato e la sala stampa vaticana

Quattrocento anni dall’istituzione della Diocesi di San Miniato e dell’elevazione del borgo al rango di Città. Questa importante ricorrenza diventa l’occasione per riqualificare, tutelare e valorizzare il cuore del centro storico cittadino, la medievale piazza Duomo, posta ai piedi della Rocca e situata tra la Cattedrale, il palazzo del Vescovato ed altri importanti edifici storici.

La cattedrale di San Miniato apre questa domenica, 4 dicembre, la «porta del Giubileo», dando avvio all’anno giubilare. Sarà monsignor Andrea Migliavacca, amministratore apostolico della diocesi, al termine dell’Eucaristia delle 17, a compiere il gesto aprendo la porta dall’interno: un segno della Chiesa «in uscita», che non vuol restare chiusa tra le mura di un edificio sacri, ma che si apre al mondo per essere tra la gente lievito di evangelizzazione.

Prosegue il percorso di avvicinamento all’ingresso di mons. Andrea Migliavacca nella diocesi di Arezzo - Cortona - Sansepolcro, in programma il 27 novembre. Un itinerario fatto di piccoli incontri privati, all’insegna della semplicità, per iniziare a conoscere il vasto territorio aretino, la sua storia ed alcune delle esperienze più significative di quella Chiesa locale. 

Sarà il vescovo di Massa Marittima-Piombino, monsignor Carlo Ciattini, a presiedere, insieme a monsignor Andrea Migliavacca, il prossimo 25 agosto, la solenne celebrazione liturgica in notturna per la festa di san Genesio, patrono della diocesi di San Miniato, nell’area archeologica di Vico Wallari, alla confluenza tra Arno e Elsa, esattamente là dove sono le origini patronimiche della chiesa cattedrale sanminiatese intitolata a Santa Maria Assunta e, appunto, a san Genesio.