Diocesi di Siena

Ultimi contenuti per il percorso 'Diocesi di Siena'

Domani, 21 gennaio (ore 17), si terrà presso la Sala d’onore del Palazzo Vescovile a Siena, l’incontro su “La famiglia, soggetto sociale per il bene comune”. Con l’evento, spiegano dall’arcidiocesi, si punta “a sottolineare l’importanza della famiglia quale soggetto sociale, da valorizzare nel proprio ruolo di costruttrice di reti e di bene comune, con un focus sull’importanza di politiche familiari che riconoscano il valore sociale della famiglia la sostengano e la promuovano”. 

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne – che ricorre domani – l’associazione Arte degli Speziali ha donato alla Caritas diocesana di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino un telefono cellulare da mettere a disposizione delle donne vittime di violenza che sono seguite dai volontari e dagli specialisti della Caritas. Sono 5 le donne – in maggioranza con bambini – accolte dalla Caritas nel 2021 anche per un periodo di tre mesi.

Per celebrare la V Giornata Mondiale dei Poveri, il prossimo 14 novembre 2021 la Caritas dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino ha organizzato un pranzo di solidarietà che vedrà protagonisti i profughi provenienti dall’Afghanistan che sono attualmente ospitati sul territorio dalla Coop. Sociale Santa Caterina Onlus e dalla Coop sociale Pangea, entrambe legate all’Arcidiocesi.

Il 18 ottobre 2021 si apriranno le iscrizioni on-line alla I edizione del corso "Cantiere Generiamo Lavoro", il percorso formativo di avvicinamento al mondo del lavoro per i giovani dai 18 ai 30 anni promosso dalle ACLI di Siena in collaborazione con il Servizio per la Pastorale Sociale e del Lavoro dell'Arcidiocesi di Siena-Colle- Val D'Elsa-Montalcino e le ACLI di Roma 

In tale occasione verrà piantato un olivo, simbolo di pace, fecondità e benessere, nel giardino della moschea (inaugurata il 25 ottobre 2013). La visita dell’Arcivescovo si colloca in continuità con quanto fatto in diocesi negli ultimi decenni e certamente darà ulteriore slancio alle relazioni fra cattolici e musulmani sul territorio.

Il cardinale Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo di Siena- Colle di Val D’Elsa-Montalcino, ha visitato la tenuta senese di Suvignano (Monteroni d'Arbia),  confiscata nel 2007 ad un imprenditore palermitano vicino a Provenzano e dal 2019 affidata in gestione alla Regione Toscana attraverso Ente Terre regionali toscane con l'ausilio soprattutto dell’associazione Libera (Toscana), fondata da Don Luigi Ciotti.