Economia

Ultimi contenuti per il percorso 'Economia'

Il Piano – ormai noto con l'acronimo Pnrr – prevede investimenti per 222,1 miliardi di euro. La gran parte di essi (191,5 miliardi) è rappresentata da sovvenzioni e prestiti del programma europeo Next Generation Eu, di cui il Pnrr costituisce di fatto la declinazione italiana. I restanti 30,6 miliardi arriveranno da un Fondo complementare finanziato con risorse nazionali attraverso lo scostamento di bilancio pluriennale recentemente autorizzato dal Parlamento

Le scale retrattili sono scale a scomparsa utili e pratiche per collegare locali come soffitta e sottotetto ai quali non si accede quotidianamente. Devono essere solide, comode, sicure e non ingombranti, ecco perché prima di lasciarsi tentare da un acquisto impulsivo, solo perché sembra economico, conviene avere le idee chiare sulle sue caratteristiche.

Il rumore nelle nostre città continua ad aumentare e molto dipende anche dalla mobilità: a Firenze si sperimenta una innovativa soluzione grazie a uno speciale asfalto, ma anche il singolo automobilista può fare la sua parte.

Dedicato alle start up innovative e alle micro e piccole imprese innovative il quarto bando di ‘Rinascimento Firenze’.  La Fondazione sostiene il settore con 1,5 milioni di euro di contributi di scopo a fondo perduto, erogati dal soggetto attuatore Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione (FRI). Intesa mette a disposizione prestiti d’impatto, a tassi agevolati e senza garanzie, per un totale di 7,5 milioni di euro. Le domande possono essere presentate da oggi al 19 maggio

Nonostante la pandemia di Covid-19 rimanga la causa principale d’incertezza sui mercati finanziari, è soprattutto l’inflazione a preoccupare gli investitori in questo momento. Negli ultimi mesi il rincaro di molte materie prime è stato considerevole, con il raddoppio del prezzo del rame e il rally del petrolio, tuttavia la capacità produttiva è rimasta bassa e l’aumento di alcune commodities non sta rispecchiando la situazione attuale dell’economia reale.

Di prodotti antietà si sente parlare di continuo, eppure sono in pochi a sapere come funzionano. Quando le pubblicità promettono una pelle più liscia, elastica, un riempimento delle rughe in una certa percentuale, una stimolazione del collagene, ci dicono mai come succede questo? Decisamente no. Il mondo dei principi attivi continua a rimanere una realtà di nicchia, dedicata a chi si diverte a mescolare l’acido ialuronico con la niacinamide, lo zinco con la vitamina C e così via.

Che sia per un uso professionale o domestico, il termometro a infrarossi ha dimostrato di essere un dispositivo non solo comodo e preciso, ma anche estremamente utile per avere delle rilevazioni a distanza evitando così di trasmettersi germi quando ci si misura la temperatura. Ed ecco perché, sempre più persone ne desiderano uno. Come? Anche voi siete tra questi? Beh, allora avete sicuramente aperto l’articolo giusto. 

Il fumo è così dannoso, e smettere è così difficile, che sarebbe davvero meglio non cominciare affatto. La rapida assuefazione che dà la nicotina ci rende schiavi del tabacco in pochissimo tempo, e liberarsene è davvero una fatica. E tuttavia si deve, perché – come tutti ormai sappiamo – i danni alla salute e alla qualità della vita connessi al fumo sono davvero notevoli e, in alcuni casi, mortali.